30 DAYS WRITING CHALLENGE 25

copertina230-day-writing-challenge2

cicca-di-sigaretta-1067x800

CICCA.

La parola che ho pensato è cicca.

Perché in ufficio ne mastico in continuazione.

Perché oramai non scelgo nemmeno il gusto, ne butto una e subito ne mangio un’altra.

Perché non fanno bene e lo so, ma sono peggio di una droga.

Poi mi fermo e rifletto.

Cicca, in altre parti d’Italia significa sigaretta o meglio mozzicone.

Ecco.

Anche il mozzicone è una droga, nel senso che una volta iniziato a fumare è difficile smettere.

Ecco.

Tutto torna il ciclo si chiude.

Oggi ho capito perché sono dipendente dalle cicche.

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in TAG TAGGATI TAGGAMI e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a 30 DAYS WRITING CHALLENGE 25

  1. vikibaum ha detto:

    cicca…che forza…ciao marta…

    Liked by 1 persona

  2. kikkakonekka ha detto:

    A proposito di sigarette: ricordo che avevi dimuito il numero giornaliero, sei sempre sulla buona strada?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...