QUOTE CHALLENGE! (3)

Grazie mille a xoxangelxox per avermi citata in questo TAG giusto qualche mese fa…

Questo Tag è fatto di citazioni. Per tre giorni, non necessariamente consecutivi dovrai trovare tre citazioni che in un modo o nell’altro ti ricordano qualcosa, ti rappresentano o più semplicemente che ti piacciono! Ogni giorno, dovrai nominare altri tre candidati per far proseguire questo gioco divertente!
GIORNO 3

Oggi scelgo tre frasi di libri perché io amo leggere! E sai perché? Perché impari un sacco di cose, perché sogni, viaggi, immagini… Insomma perché vivi emozioni…

b

c

a

 

 

Taggo:

 

 

Annunci

QUOTE CHALLENGE! (2)

Grazie mille a xoxangelxox per avermi citata in questo TAG giusto qualche mese fa…

Questo Tag è fatto di citazioni. Per tre giorni, non necessariamente consecutivi dovrai trovare tre citazioni che in un modo o nell’altro ti ricordano qualcosa, ti rappresentano o più semplicemente che ti piacciono! Ogni giorno, dovrai nominare altri tre candidati per far proseguire questo gioco divertente!

GIORNO 2

Oggi scelgo tre freddure, perché dai! Una risata aiuta a mantenersi giovani!

1

2

3

Taggo:

 

 

QUOTE CHALLENGE TAG!

Grazie mille a xoxangelxox per avermi citata in questo TAG giusto qualche mese fa…

Questo Tag è fatto di citazioni. Per tre giorni, non necessariamente consecutivi dovrai trovare tre citazioni che in un modo o nell’altro ti ricordano qualcosa, ti rappresentano o più semplicemente che ti piacciono! Ogni giorno, dovrai nominare altri tre candidati per far proseguire questo gioco divertente!

GIORNO 1

Oggi scelgo di usare tre citazioni di Vasco, che nonostante tutto considero un poeta, perché certe canzoni ti entrano dentro come un libro ben scritto.

a3b06e1af96f1cb98db850912b28fd8b5abfb664bb1a2875903b55719b7fc61a8dcdc8c9b817362faf3c4d9268374123

Taggo:

SINGLE E FELICE (ma non troppo) #4

tulip-1320559_960_720

“Simpatico era simpatico.”

Certo. Peccato che le battute le capiva solo lui. Insomma se la cantava e se la rideva tutto da solo.

Il classico ragazzo self.

Praticamente se esci con lui rischi di incontrarlo il giorno successivo e ti racconta la fantastica serata che ha fatto pensando di essere con te.

Dai. So tutto di lui, anche il gruppo sanguigno. E lui? Non conosce neanche la mia voce. La logorroica sono io. Lo sai! Sono per le vecchie tradizioni, è la donna quella che parla parla e parla ancora, l’uomo dovrebbe stare in silenzio ad ascoltare.

Si, ad ascoltare, così poi ogni tanto puoi fargli dei tranelli e chiedere a che punto eri perché ti sei persa, poi ti arrabbi perché anche lui non si ricorda, iniziate a litigare, ognuno va per la sua strada e addio.

Anche l’uomo dei sogni ultimo ma sono in ordine di tempo, verrà depennato dalla lista.

“Ma sei drastica però.Non è che te la puoi prendere così a cuore solo perché non si ricorda a che punto del discorso eri arrivata.”

Allora amica. Gli stavo raccontando una cosa seria! Gli stavo spiegando perché non avevo fatto passare quella vecchia acida della sua vicina di casa all’uscita del suo box. Gli stavo spiegando come ho fatto a trasformare con un’abile tocco di volante la sua station wagon in una smart. Insomma, non gli stavo certo raccontando una cosa così.

Dai! Sono certa che se gli avessi raccontato una partita di calcio sarebbe rimasto lì ad ascoltare il finale, non se ne sarebbe andato sbattendo la porta.

Davvero eh! Ci scommetto le palle. Le sue di palle.

WANDERLUST TAG

 Regole del TAG ideato da  Iris&Periplo:

  1. Nominate il blog ideatore del tag
  2. Ringraziate e taggate chi vi ha nominati NEOGRIGIO
  3. Rispondete alle 10 domande e, se volete, inserite le foto dei vostri viaggi
  4. Taggate altri tre blog
  5. Utilizzate questa foto qui sotto

Processed with MOLDIV

Per prima cosa: dove siete stati finora?

Spagna, spagna ed ancora spagna.
La adoro per il loro modo di vivere, per la calma con cui risolvono i problemi, e per la frenesia nel far festa.
Per gli eventi stracolmi di tradizioni e per la poca voglia di integrarsi agli altri.
Loro sono così, e io adoro la Spagna.

Qual è la città o paese più bello dove siete stati?

Toledo. Bellissima, credo che mi sia piaciuta tanto perché non me l’aspettavo. E’ stata una sorpresa.

Siete stati più di una volta nello stesso posto o preferite visitare ogni volta un posto nuovo?

Si, mi è capitato di rivedere città già viste, ma con compagnie diverse. Ecco che vedi la città con occhi diversi.

Consigliatemi il miglior locale (ovunque nel mondo) dove siete stati a mangiare.

Il migliore in assoluto, non l’ho ancora trovato, ecco perché continuo a cercarlo…

Siete per le vacanza al mare, in montagna o per le città?

Basta andare…

Qual è il souvenir che non mancate mai di portare a casa?

Cartoline, da conservare nei libri con la data d’acquisto.

Nella vostra valigia cosa non manca mai?

Caricatore del cellulare, perché è con quello che faccio le foto.

In quale luogo già visitato ritornereste volentieri?

A Liegi, perché non me la ricordo bene.

Ed invece in quale posto già visitato non tornereste?

A Parigi.

 La meta del vostro prossimo viaggio?

New York!

Nomino: