SAGITTARIO

sagittario

Immagine presa dal web

Ci credo, ebbene sì! E’ la seconda volta che scrivo un articolo su questo argomento, nell’oroscopo ci credo se e solo SE è positivo, nelle caratteristiche del segno ci credo a priori.

Dai, è risaputo che avere un’ amica o un amico sagittario nella compagnia è sempre cosa gradita.

E’ risaputo che siamo positivi, fantasiosi, pagliacci (in senso buono eh), divertenti, sorridenti, amiconi…

E’ risaputo che prendiamo il bene da ogni situazione, è risaputo che anche nei nostri momenti down, credetemi, ce ne sono, riusciamo a tirar fuori quel lume di speranza che tanto c’è; perché seppur sia un periodo pessimo qualcosa di buono si trova, che sia una barretta di cioccolato o un ti voglio bene detto di sorpresa poco importa.

Siamo positivi perché convinti che attiri positività, siamo leali perché “mai fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”, siamo testardi perché non parliamo tanto per farlo, crediamo veramente in ciò che diciamo.

Quindi fidati di me, se trovi un/una Sagittario/a sulla tua strada fatti colpire dalla freccia, certo non sto dicendo di farti colpire dritto in faccia, potremmo farti male, una tranvata in piena fronte non è consigliabile neanche dal migliore dei medici…Se poi dovremmo farti male non puoi incolpare noi…

Non prenderci in giro, perché noi siamo molto più allenati e siamo burloni per natura, quindi ti batteremmo in esperienza, #sallo!

Io sono il classico esempio di una ragazza del segno del Sagittario, so, di non essere sola, per adesso “conosco” due persone di questo segno in questo mondo (intendo il blog eh) una è cosa da V e l’ altro è Viaggi Ermeneutici.

E poi questo è il periodo del nostro compleanno! e fateci ‘sti auguri!!! Suvvia, per me è ancora presto, porta male farmeli prima, quindi apprezzo il pensiero, ma aspetta ancora qualche giorno….

Se proprio me li vuoi fare li girerò a mia nonna, oggi compie ottantacinque anni, ed è una forza della natura, molto più furba di me (ecco perché dico che potremmo batterti in esperienza!), simpatica, divertente e positiva nonostante le mille avventure vissute nella vita… e fidati ne ha da raccontare lei…

Happy B Day, Nony!!! 🙂 🙂 🙂

 

Annunci

VERDE

lignes-blanches,-feuilles-abstraites,-fond-vert-192931

Immagine presa dal web

Il Verde è il mio colore preferito,

Verde è il colore associato alla speranza e io sono sempre in attesa e convinta che qualcosa di bello stia per accadere…

Verde è il colore del prato, simbolo della libertà, uno spazio aperto in cui camminare correre pensare dormire giocare..

Verde è il colore della Primavera, quando le piante riprendono vita, quando si risvegliano dal torpore dell’ Inverno e dell’ Autunno..

Verde, o meglio Verde vestito è il colore che ho scelto, con le altre testimoni, per il matrimonio di un’ Amica (volutamente con la A maiuscola) perché se vuoi conoscere il significato della parola Amore, Famiglia e Felicità è sufficiente guardarla negli occhi.

Dal punto di vista etimologico la parola verde deriva dal latino popolare vìrdem a sua volta derivato da vĭridis “vivo”, “vivace”(Wikipedia)

Verde è il mio colore preferito perché è collegato a tanti momenti positivi della mia vita.

DOMENICA BRADIPA VIENI A ME!!

 

immagine presa dal web

 
Oggi è Domenica, oramai è quasi finita..

Oggi nulla di produttivo, niente foto dolci e carine da pubblicare, oggi non ho fatto un benemerito.

Oggi ho oziato.

Ma proprio tanto eh?! Sveglia, iPad, pranzo, iPad,riposino, iPad…

Null’altro, ho scritto, letto… Poi uno spunto e ho riscritto e poi ho continuato a leggere tra una pausa da riposino e l’altro…

Ah! Ci sono state anche le merendine un sacco di merendine.. Quelle sane, tipo pane burro marmellata.. Me la faceva anche mia nonna da piccola! Oppure.. Aspetta, quell’altra, pane e cioccolato, e poi pane acqua e zucchero.. Insomma il pane per me è come il prezzemolo, va con tutto!

Il concetto base però è un altro, ho dormito tutto il giorno e adesso? Sono stanca, no, non insultarmi, mi sento stanca davvero, sono fiacca, spossata, con la “non voglia”… Una doccia, cena e letto???

Questo tempo mi mette la pecondria addosso, che poi se mi chiedi che tempo ha fatto oggi, io posso solo immaginare.. Non ho messo il naso fuori dalla porta, neanche dalla finestra; Avvolta nella mia coperta supertrendy… Mi sono arrotolata e srotolata sul mio divano… È un regalo di compleanno di qualche anno fa. Avete presente quelle coperte con le maniche e la tasca tipo mamma cangura? Ecco è una di quelle, ma tiene un caldo da far invidia alla più bella delle mamme orso, la mia è fucsia, anzi rosa, rosa femmina.

Bene, è giunta l’ora di alzarsi, così anche il divano potrà respirare, ha preso la mia forma e sono convinta che si offenderà per il senso di nostalgia che proverà appena mi alzerò per dirigermi verso la doccia..

Ma tornerò..lui lo sa, e io ci spero.. Un riposino prima della cena non guasta, no?

OCCHIALI SPAZIALI!

Te li ricordi????

occhiali-a-raggi-x

Anni ed anni a chiedermi a cosa servissero…

Chi poteva essere quel “pirla” che comprava una cosa del genere?

Quasi in clima Natale, sicuramente in quasi clima “Che regali faccio?” ti riporto alla memoria un oggetto che sicuramente è stato frutto della fantasia di molti maschietti…

Ecco! Qualche giorno fa, alla radio, per la precisione a Tutto Esaurito hanno parlato di questo articolo..

Il commento più geniale????

6ddbe5a0-ed0b-4621-9ba6-780df88e24d5

Vuoi sapere qual’ era il trucco???

Degno delle più diaboliche “Wanna Marchi!”

Praticamente sulla lente c’era stampata la figura di una donnina nuda!

No va be’! Ti sembrerò “lenta a capire”, ma ti giuro! Mi sono sempre chiesta come diavolo funzionassero….!!!!!

Anche questo mistero è stato svelato.

Archiviamo.

Alla prossima notizia sensazionale!!!!!!!!

LIBROTERAPIA

leggere1_01

E se te lo dice un libro ci credi di più o di meno?

Credi che un libro possa essere il miglior terapeuta di cui hai bisogno?

Io nella libro terapia ci ho sempre creduto, forse perché sono profondamente dipendente dalla lettura, forse perché riesco ad ottenere risposte da ogni libro che leggo..

Ma adesso che hanno fatto anche una ricerca sull’ argomento, beh! mi si è aperto un mondo…

Innanzitutto, digitando la parola Libroterapia su Google, ti appaiono milioni di siti con altrettante sfumature diverse..

Una sola parola racchiude più significati… beh! potrei perdere le fila del discorso!!!

In ogni caso, ogni situazione c’è un libro ad hoc! Basta cercarlo ed essere pronti e preparati alla sorpresa… perché dai, quante volte siamo rimasti sorpresi da un libro??

Per me ogni volta è un’ avventura, iniziare un libro che non so dove mi porterà, vedere stravolte le mie aspettative…

Ed ora, curerò anche i miei pensieri con la Libroterapia, mi lascerò coccolare e viziare, male che mi vada imparerò qualcosa in più