QUESTIONI PRATICHE

kermit-1709830_960_720

Nella vita si sa, ci sono questioni oniriche che vanno di pari passo con quelle pratiche.

Bene.

E’ inesorabilmente vicino quel momento in cui, io, la sottoscritta, la qui scrivente, deve preparare la valigia.

E fin qui, nulla di strano.

Nulla.

Solo un piccolo, anzi piccolissimo dettaglio.

Alla mia meta in pieno agosto, anzi, in piena calura agostiana, fa un freddo boia.

Non freddo da piumino, ma fa freddo.

Non è quel freddo che, se ti muovi bene coperta ti passa, no, è quel freddo bastardello, umido lo chiamano, insomma, il freddo che in autunno s’insidia nella pianura padana.

“Beh. Che c’è di male? Tu nella pianura padana ci vivi e ci stai pure bene, di cosa ti lamenti.”

Mi lamento.

Perché fino a sabato il clima che si prospettava era estivo.

E per me estivo, da qualche mese a questa parte significa pantaloncini, canottiere, magliette a mezze maniche.

Bene.

Domenica pomeriggio di shopping. Compro il mondo, svuoto il negozio, ed esco orgogliosa dal negozio con i miei nuovi pantaloncini taglia 44.

Bene, ma non benissimo.

La sera, durante un momento di cazzeggio facebookkiano scopro che una conoscente è la, sono munita del suo whatsapp, o meglio ho il suo numero ed a volte le scrivo, bene, metto la mia vita in pericolo e…

“Ehi! Bella! Tutto bene, tutto bello?”

“Si, tutto bello, ma non tutto bene…”

“Why?!? What’s happened?”

“Sguaraus, bella! Allora, conoscendoti non hai ancora neanche pensato a cosa usare per togliere la polvere dalla valigia, quindi, armati di pazienza e…vestiti medi pesanti. Lascia a casa canottiere e pantaloncini, qui se piove fa freddo, ed il freddo ha su di te, lo stesso effetto che ha su di me.”

“Sticaus… Sono andata oggi a fare shopping, mi sono rifatta l’armadio, la sezione estiva…Bene ma non benissimo.”

“TU TI SEI PORTATA AVANTI????”

“Si, io.”

Ottima idea, pessima applicazione.

 

Annunci

TAG: La valigia sul letto

Le regole sono:

Citare il creatore del TAG
Citare chi vi ha nominato 7sottountetto Grazie!!! Queste cose mi divertono un sacco!!!
Il tema è: mi trasferisco! In che Paese vorreste andare a vivere? E cosa mettereste assolutamente in valigia?
Nominare almeno altri 5 blog e avvisarli della nomina
Grazie a ricette da coinquiline per avermi nominata…segretamente vi amo…

META: Corea del Sud, lontano dal Nostro mondo, catapultata dopo 18 e passa ore di aereo in un’ altra epoca, aprire una pasticceria e ricominciare da zero.. Insomma compiere il percorso inverso rispetto ai tanti asiatici che vengono da noi alla “ricerca dell’oro”
Aprirei una pasticceria per mantenere un collegamento con questa mia vita, e poi potrei sempre consolarmi nei momenti tristi!!

NELLA VALIGIA: Bhe! Il mio taccuino dei segreti (che viene più comunemente chiamato ricettario) una penna, per eventuali aggiornamenti, una frusta (per le ricette ovviamente!!) è una bacinella, gli ingredienti li cercherò in loco!!

Poi… scusate ma decido di non rispettare l’ ultima regola perché:

Ho già visto questo (o questa??) TAG in altri blog, e non ricordo di preciso, chi ha risposto e chi ha declinato, quindi se vuoi rispondere fai come me, se non vieni taggato/a fai come me, autotaggati!!!

Sono perdonata anche se non rispetto le regole???

Mi taggherete ancora? Io mi diverto un sacco con queste domande e queste catene!! Davvero!!!

Grazie di nuovo!!