6 COSE IMPOSSIBILI TAG

impo-tag

Ehi!ehi!ehi! Ho scoperto in anteprima di essere stata taggata da NEOGRIGIO, ho scoperto da sola di essere stata taggata da FABIO, ed anche da K! il tag è stato creato da CUORE ROTANTE.

Bene.

Ora che ho i saluti a posto vado avanti.

Da quando l’ho scoperto, si è esatto, prima ho scoperto da Fabio e poi m’è arrivata la news da Neogrigio, ho iniziato a pensare che inventare così di sana pianta sei cose impossibili per me, non è per niente difficile, o forse no, proviamoci.

Partiamo dalla regole:

  • Inserire il logo di Alice’s in Wonderland CELO
  • Descrivere sei cose impossibili QUASI CELO
  • Nominare tutti i follower che volete CELAVRò

1) La prima cosa impossibile che mi viene voglia di descrivere è:
MI PIACEREBBE POTERMI TRASFORMARE IN UNA MOSCA, di quelle non fastidiose però, quelle che stanno lì nell’angolo del muro e si confondono con una ragnatela qualunque, per poter ascoltare alcune conversazioni che avvengono in gran segreto.
Non so, essere per esempio nella casa bianca quando il presidentissimo parla con rocket man per gestire il prossimo test, cose così, di semplice attuazione.

2) Mi piacerebbe essere una brava fotografa, una di quelle che riesce a cogliere l’attimo, che fa sembrare la foto rubata e non il risultato di estenuanti appostamenti con condizioni meteo discutibili.
Così da potermi fare selfie tutti belli e non avere sempre facce buffe, i capelli fuori posto, insomma, che poi si sa, la colpa è sempre della luce.

3) Mi piacerebbe trovare la formula magica per ottenere la pace nel mondo, così tutte queste aspiranti miss italia smettono di frantumarci le ovaie per essere elette e votate, del resto il televoto è l’unica cosa che è rimasta a noi italiani, dobbiamo per forza fare polemica.

4) E poi, mi piacerebbe, una cosa impossibile per chi come me a volte ragiona in modo razionale.
Mi piacerebbe parlare ancora una volta, ma anche due con mia nonna che da dieci anni a questa parte è diventata un angelo. Mi piacerebbe chiederle se è orgogliosa di me, se ha qualche consiglio da darmi, se, se se.
Ah! E dirle ancora una volta che le voglio bene.

5) Mi piacerebbe essere figa e bella e da grande fare la modella. No non è vero, è solo che faceva rima.

6) Mi piacerebbe, ma questo è un sogno che spero che prima o poi s’avveri, diventare una scrittrice vera.
Una di quelle che fermano per strada per fare gli autografi, una di quelle che riesce a far fruttare il proprio tempo facendo qualcosa che ama a dismisura.
E poi, almeno così nessuno si potrà lamentare che scrivo male, del resto la firma è qualcosa di incomprensibile, no?

7) Ah no, sono solo sei…l’avevo detto che per me sarebbe stato facile facile.

Ed ora taggo: Ehipenny, Luca, Paola, Silvia, Fulvialuna1…E chiunque voglia aggiungersi!

Pubblicità

Mi piace fotografare #tag

mg_7549.jpg

E dopo un anno giusto giusto ecco che porto a termine questo TAG.

Io non so fare le foto, ecco perché c’ho messo esageratamente tanto BELIAL, sorry!!!

REGOLE:

Citare il blog che ha creato il Tag, che é Violeta Dyli del blog Opinionista per Caso 2, e usare il Logo del Tag
Ringraziare il blog che ci ha taggato
Rispondere a 10 domande e, se abbiamo voglia, realizzare fotografie per illustrare le nostre risposte
Taggare al massimo 15 blog e avvisarli con un commento.
le mie scelte

1) Ha mai tagliato o bruciato fotografie del tuo ex fidanzato/a perché ti dava fastidio vederle?

No. Non l’ho mai fatto, perché puoi distruggere quante immagini vuoi, ma non potrai mai dimenticare un ricordo…

2) Di solito le fotografie che pubblichi nel tuo blog, le realizzi tu o le rubi in internet?

Quasi tutte prese da pixabay,a parte alla rubrica scritto a mano che per forza di cose devono essere mie!

 

3) Quante fotografie hai realizzato negli ultimi 10 giorni?

Due, forse tre.

4) Hai mai aperto un profilo sui social con fotografia di profilo pubblico che non era la tua immagine vera?

No, detesto chi si nasconde e no, non sono capace di farlo.

5) Quante fotografie stampi di solito ogni mese?

Zero vale?

6) Ti piace fotografare di più il cibo o gli animali tipo gatti, cani, cavalli?

Nessuno di questi, vale?

 

7) Che rapporto hai con i selfie, ti piace o detesti fare selfie e successivamente ti piace condividerlo anche sui social?

Mah! Sono convinta che una foto venga fatta per immortalare un momento, certo un selfie fatto a New York vale più di mille modelle durante la settimana della moda a Milano,no?

8) Quali sono le tue applicazioni preferite che usi per la post produzione delle foto?

Questa domanda?!? Post, che??

9) Quante fotografie sono esposte in casa tua?

Ricordi, io con mio papà, io al matrimonio di un’amica, io ad una festa con un’altra amica.

10) Ti va di raccontarci chi è secondo te il miglior fotografo che conosci?

Non ne conosco. Sono ignorantissima in questo settore…

 

le nomine:

 

Autotaggatevi, PLEASE! Non saprei chi aggiungere e chi no…

#ANNI90 TAG

Rispondi alle domande, scoprirai qualcosa di te.
Bene. Qui, uno psicologo qualunque ci fa un baffo.

Grazie a NEOGRIGIO e a K! per avermi scelta.
Il TAG è stato inventato da Dominella.

Ed ora?
Rispondo alle domande, va bene.

1- IL TUO CARTONE ANIMATO DISNEY PREFERITO?
Non so se vale, ma il mio “cartone” era Mary Poppins, lo adoravo. Tutt’ra quando lo trasmettono in tele la mia attenzione e catturata dalle immagini che scorrono sul video e contemporaneamente nella mia memoria.

2- LA TUA BAND PREFERITA?
Mi manca, non sono mai stata una brava fan. Io ascolto ed ascoltavo la musica, ho sempre fatto preferenze per le canzoni singole, non per i gruppi. Se però proprio devo scegliere scelgo Vasco.

3- CARAMELLA/DOLCIUME PREFERITO?
Le Rossana!!!!!

4- IL TUO GIOCO PREFERITO?
Mondo. Io adoravo giocare a mondo, ma più che il gioco in sè, mi piaceva scrivere per terra ed avere una scusa per pasticciare tutto il cortile, e perché le caselle erano storte, e perché mancava qualcosa, e perché si sbagliavano i numeri, insomma, io ero l’addetta al consumare scatole e scatole di gessetti colorati!

5- IL TUO LIBRO PREFERITO?
Che ho letto nel decennio ottanta, novanta? Beh. Il Piccolo Principe, letto riletto ed ancora da leggere.

6- NEGOZIO DI VESTITI E/O FIRMA PREFERITO?
Manca. Anche qui, sono sempre stata una persona che quando cercava qualcosa andava in un negozio e lo trovava, non ho mai seguito le mode del momento, anche perché non ho mai avuto un fisico che mi permettesse tutto.

7- IL TUO PROGRAMMA TV PREFERITO?
Beh… Di quel decennio è sicuro… BIM BUM BAM!

8- COSA GUARDAVI IN TV TORNATO DA SCUOLA?
I Simpson. Subito dopo Beautiful, si lo so, ti starai chiedendo, ecco perché hai smesso di guardare la tele.

9- IL TUO TIPO DI ABBIGLIAMENTO PREFERITO?
Beh. Il più informale possibile!!! Jeans e scarpe da ginnastica, comodo e pratico.

10- UNA PUBBLICITÀ CHE RICORDI PARTICOLARMENTE?
Ringo People!!!!!!!!!!!!!OOOOOHHHHYYYEEEAAHHHH!

11- PER QUALE PERSONAGGIO FAMOSO AVEVI UNA COTTA?
Nessuno. Ho sempre detestato quelle ragazzine che s’invaghivano di un’idea. Perché fondamentalmente quella è un’idea.

12- LE GRANDI MANCANZE….OVVERO QUELLO CHE HAI SEMPRE DESIDERATO, MA MAI AVUTO
Una famiglia unita.

Autotaggatevi!!!!

 

10×10 TAG

400x400

Ripartiamo con i TAG!

Regole:
– Citare il blogger che ha creato il tag taggando il suo 10×10 tag ORIANA
– Citare il blogger che ti ha nominato linkando il 10×10 tag KIKKAKONEKKA
– Semplificare la vita al successivo blogger, scrivendo il link del proprio 10×10 tag
– Rispondere a LA DOMANDA
– Nominare da 0 a 100 blogger
– Usate l’immagine che volete

Grazie K! per avermi citata, anche se ultimamente mi sono data alla fuga e sto seguendo un po’ troppo poco gli altri blog…
Ma.
Bando alle ciance e via allo svolgimento!

Esclusi i beni primari, quali sono le 10 cose di cui non potresti fare a meno? Perché?

  1. Una penna. E’ vero, sembrerò pazza, ma se penso ad una cosa della quale non potrei fare a meno è una penna. Io scrivo, io adoro scrivere a mano nonostante la mia scrittura sia brutta brutta brutta, ma tanto io la riesco a leggere e questo mi basta, per adesso.
  2. Un fermaglio. Esatto, chi mi conosce sa bene quanto io detesti pettinarmi, ecco perché un fermaglio mi risolve molti anzi moltissimi problemi.
  3. I pattini. Ebbene sì. La passione per i pattini non mi è ancora passata, anzi s’incrementa sempre di più.
  4. I dolci. Nonostante sia a dieta, nonostante la dieta stia funzionando ( e continuiamo ad incrociare l’incrociabile…) non potrei rinunciare ad uno sgarro settimanale, generalmente un dolcetto.
  5. Lo sport mattutino. Eh… come cambiano le cose, eh? Giacché mi alzavo cinque minuti prima di catapultarmi in ufficio, ora mi alzo novanta, si hai letto bene, scandisci le lettere perché io ho scritto novanta, minuti prima di uscire di casa.
    Tutte le mattina (circa meno quasi) faccio ventotto minuti di attività fisica, e sì, sto meglio.
  6. Libro. Anzi, non potrei rinunciare al mio ebook. E’ la mia estensione virtuale, prima di dormire leggo, prima di mangiare leggo, quando ho un minuto e sono spaparanzata sul divano leggo. Insomma, come potrei stare senza?
  7. Contapassi. Eh… Il contapassi… Questo maledetto aggeggio che mi fa camminare anche quando non voglio, perché dai, vedere quattromilaottocento passi, quando io ne ho come obiettivo cinquemila “fa brutto” e allora cosa fai? Prendi l’ebook, accendi l’ipad e via, walk at home per duecento passi. Sì, lo so sono strana.
  8. L’ IPAD!eh…l’allenamento che sto seguendo comprende anche sessioni di sport “dolce” che poi di dolce per come l’intendo io ha ben poco. Accendo l’IPAD, mi collego a “benedetto youtube” e via.
  9. Occhiali da vista e da sole, perché il pc senza quelli da vista non lo vedo, ed il sole… Mannaggia il sole, quanto m’ infastidisce!!!
  10. Solo cose materiali?!? Gli amici! Io non potrei rinunciare ai miei amici, da quelle di vecchia data a quelle che da poco fanno parte della mia vita… Insomma, come si può rinunciare a parlare, leggere, scrivere… Insomma, è un po’ vivere.
    Poetica, oggi vado di poesia…

Autotaggatevi!

 

 

I 7 PECCATI CAPITALI…TAG!

6c22e02328b34fa9a4fc1b9c6e56a940

Ecco un TAG introspettivo. Oggi pane e paroloni. Proviamo a fare un viaggio dentro noi stessi, in questo caso dentro me stessa e vediamo cosa ne salta fuori. La sincerità dovrà farla da padrona, forse.

REGOLE:

– Nominare e taggare l’ideatore del tag – SHIOREN, NEOGRIGIO (per avermi taggata!)

– Usare l’immagine del TAG

– Rispondere il più sinceramente possibile alle domande, potete anche mettere immagini

– Taggare, nominare e  avvisare 15 amici blogger

#1 peccato:
-SUPERBIA –
Vi siete mai sentiti superiori a qualcuno ed in quale occasione?

Oh si… Mi capita un sacco di volte, ma cerco di non darlo a vedere. Mi capita soprattutto quando mi accorgo d’avere a che fare con una persona stupida, ecco in quel caso la mia superiorità fa si che ignori a piedi pari ogni parola esca dalla bocca dello sbruffone di turno.

#2 peccato:
– AVARIZIA –
Siete mai stati attaccati o lo siete ancora al denaro o beni materiali?

Attaccatissima al denaro, il mio.
Mi è stato insegnato che lavorare è fatica, guadagnarsi la pagnotta (e mai come nel mio caso questa frase rasenta la realtà) è faticoso.
Ecco, con questa certezza che mi porto addosso, divento taccagna da far schifo, e di conseguenza vengo additata come una persona avara, avara da fare schifo aggiungo io.

#3 peccato:
– LUSSURIA –
Siete mai stati attratti dal sesso al punto tale da dimenticare tutto?

No. La mia rubrica single e felice insegna. Non sono attaccata al sesso perché mi manca una parte fondamentale per far si che questo peccato diventi FINALMENTE realtà!

#4 peccato:

– INVIDIA –

Siete mai stati invidiosi di qualcuno?

Sempre, ma più che d’invidia pecco di senso d’ammirazione.
Spesso mi perdo ad analizzare ed osservare persone diversissime da me che però mi convinco abbiano molto, anzi moltissimo da insegnarmi!

#5 peccato:
– GOLA –
Siete dei “peccatori” di gola?

Siiiiii!!! Ecco il mio peccato.
Ed ecco il mio fioretto per la quaresima.
Rinunciare ai dolci, si hai letto bene, io sto rinunciando ai dolci.
E ci sto riuscendo per buona pace di chi mi gufa contro (il primo tra i taggati…)

 

#6 peccato:
– IRA –
Siete mai stati ossessionati dal desiderio di vendetta per un torto subito?

Si.
Femmina, tradita e vendicativa.
Ti rigo la macchina, ti cambio i connotati, aspetto con pazienza di servirti la mia vendetta.
Del resto vige la regola porgi l’altra guancia, no?

#7 peccato:
– ACCIDIA –
Il male interiore, indifferenza e negligenza verso la vita e verso se stessi, quanti di voi si sono ritrovati a vivere una situazione del genere? (spero nessuno)

No mai. Questo peccato proprio non si addice a me e nemmeno ad una come me, nonostante tutto, nonostante le situazioni non sempre felici che ho incontrato finora nel mio cammino, mai e poi mai mi sono imbattuta in questo peccato.

ghirigori-aliceQui vi riporto le domande tutte insieme così che vi è più facile fare il copia/incolla:

  • #1 peccato:  -SUPERBIA – Vi siete mai sentiti superiori a qualcuno ed in quale occasione?
  • #2 peccato: – AVARIZIA – Siete mai stati attaccati o lo siete ancora al denaro o beni materiali?
  • #3 peccato: – LUSSURIA – Siete mai stati attratti dal sesso al punto tale da dimenticare tutto?
  • #4 peccato: – INVIDIA – Siete mai stati invidiosi di qualcuno?
  • #5 peccato: – GOLA – Siete dei “peccatori” di gola?
  • #6 peccato: – IRA – Siete mai stati ossessionati dal desiderio di vendetta per un torto subito?
  • #7 peccato: – ACCIDIA – Il male interiore, indifferenza e negligenza verso la vita e verso se stessi, quanti di voi si sono ritrovati a vivere una situazione del genere? (spero nessuno)

ghirigori-alice

download-4

  1. eric
  2. luca
  3. luppy
  4. paola
  5. ricette da coinquiline
  6. ehipenny
  7. johira
  8. yourborderline
  9. dario
  10. luca
  11. miss E.
  12. fulvialuna
  13. aesthetic mood
  14. mimì
  15. tads