RI-BLOGGO. MISSIONE CUCINA

stock-vector-latin-alphabet-made-of-dark-melted-chocolate-with-border-liquid-font-style-vector-559757062

Che la cucina italiana sia stra colma di ingredienti strani, ricercati o comuni è cosa nota.

Che l’ambiente ideale in cui sperimentare sia la cucina, è affare ultra noto.

Bene, cosa fare?
Cerchi inesorabilmente una ricetta in cui ci siano ingredienti che neanche conosci e sperimenti.

Hai ospiti a cena? Vuoi stupire? E stupisci, poi però non ti lamentare se esce una boiata pazzesca.

Altre volte invece scopri l’esistenza di un qualche seme che dal nome ti sta simpatico.

Inizi a cercare disperatamente dove lo vendono, dove lo puoi trovare e nel frattempo…

Leggi e rileggi la ricetta! Io ne ho trovata una davvero golosa (almeno sulla carta!).

Gusta gusta blog.

GELOSIA IN PICCOLE DOSI

amore-gelosia

Immagine presa dal Web

Eccomi pronta pronta a passare il test per un nuovo articolo.

Cos’ è la gelosia? (e qui metto il link da wiki) Questa è la spiegazione ufficiale.

Ma per te, per me, cosa significa essere gelosa?

La gelosia è per me mancanza di rispetto, se non ti fidi di te stesso non puoi fidarti di qualcun altro.

Conosco persone che complici i nuovi social network tradiscono (seppur solo con il pensiero) il proprio partner per poi accusarlo di essere troppo geloso.

Ecco, per me questa è mancanza di fiducia in sé stessi.

Non sentendosi appagati sono alla ricerca di “altre” emozioni che permettano loro di sentirsi, vidi, desiderati.

Il problema è che, l’ unico risultato che si raccoglie è quello di credere costantemente che il nostro partner ci stia tradendo, perché fa questo oppure quest altro, quando in realtà siamo noi stessi i primi a venir meno a quel rapporto di fiducia costruito con tanta fatica.

Io non sono una persona gelosa, sono possessiva quanto basta, come nelle migliori ricette di cucina, l’ ingrediente segreto?? Q.B. solo così potrai attirare su di te applausi e lodi, se sbagli la dose dell’ ingrediente segreto sei spacciato.

Ecco io mi considero così.

Sono infastidita quando il mio uomo riserva attenzioni ad un’ altra, a maggior ragione se quest’altra parla strano, è fastidiosa, è logorroica nel posto sbagliato, per esempio sei al ristorante con il ragazzo di cui ti stai innamorando e lui si mette a parlare con la cameriera, ora se lei fosse simpatica e carina, non avrei nulla da dire, ma se lei è fastidiosa, logorroica, e soprattutto è sul posto di lavoro e si intrattiene con i clienti senza essere richiesta questa cosa mi infastidisce. In questa situazione si! Potrei essere possessiva.

Per il resto, no, non sono una che dice “cuore non vede occhio non duole” o come diavolo si dice.

Mi fido di te, anche se vai alla cena della palestra con tutte le ragazzine in piena fase ormonale che osservano ogni tuo muscolo visibile agli occhi, anche se vai con gli amici al bar e fai il simpatico con tutte, anche se…

No non sono gelosa, perché il buongiorno lo mandi a me, la buona notte la mandi a me, perché nella mia testa adesso ci sei tu, e mi stai convincendo che io sono nella tua.

Sei gelosa?NO, Anzi si, q.b. però.