Gli amici di Blog

Vi capita mai di ritrovare un amico di Blog che mai e poi mai vi sarete immaginate di ritrovarvi a pensare?

Rifaccio la domanda perchè come al solito parto deciso e poi mi perdo nelle mille curve del mio cervello.

Che fatica che fanno i miei neuroni, un po’ mi dispiace per loro.

Dicevo.
Qualche giorno fa ho ricevuto una richiesta d’amicizia in Facebook da un tale sconosciuto.
O meglio.
Dato che la curiosità è donna ho accettato l’amicizia per poi in tempo zero, con tutta la delicatezza di un’elefante, scrivo un messaggio per chiedere:
“Scusa ma…Ci conosciamo?”

” Sì”. Il risultato della conversazione era sì.
Lui è un blogger che io adoravo quando frequentavo più assiduamente questo fantastico mondo virtuale.
I suoi testi, le sue foto, i viaggi mentali che puoi fare attraverso i suoi occhi sono sempre stati molto attraenti per me.

Ecco.
Ti ho incuriosito?
I veterani lo conoscono, ne sono certa, comunque lui è Topper Harley!
Buon Viaggio!

RI-BLOGGO

Eccoci.

Non solo la sola a sperare che un piccolo genio faccia capolino nella mia vita e riesca a realizzare il mio desiderio.

Ma se i desideri fossero tre? Tu cosa sceglieresti.

Penso, ripenso, e di nuovo mi fermo a pensare.

Quando sono così, capita che sfoglio la home e leggo articoli.

Tutte le volte succede che mi ritrovo faccia a faccia con i miei pensieri, anche questa volta.

Vuoi conoscere il suo pensiero? Erodaria è l’artefice!

FANTASIA

tulip-1320559_960_720

Dal mio viaggio, o meglio, dal mio ultimo viaggio ho capito che spesso, TROPPO SPESSO, la fantasia non è l’esaltazione ma solo lo specchio della realttà.

Come nei cartoni animati.

Ecco.

E poi t’imbatti in un articolo che parla (anche) di questo e ti rendi conto di come è strano il mondo, ma del resto tutto torna (quasi) sempre.

L’articolo in questione? Eccolo!

RI-BLOGGO. GIULIANA

blog-684748_960_720

Coraggio, che va a braccetto con la paura.

E poi c’è il timore, e poi c’è la gioia.

Perché se non provi non sai, ma se provi e vinci, poi sei felice.

Ecco.

Leggendo il post di Giuliana ho pensato a queste cose, lo so, sono contorta, sono strana.
Ho un cervello che galoppa, e a me a volte piace perdermi nei meandri della mia mente.

Il problema è che non ritrovo la strada, ma suvvia, siate pazienti!

RI-BLOGGO. LUCA

blog-684748_960_720

C’è chi legge solo su dispositivi digitali e chi preferisce il “puzzo” della carta.

C’è chi legge solo libri nuovi e chi preferisce quelli “vissuti” presi in biblioteca.

E poi ci sono le idee originali, come questa.

Libri liberi.

Luca racconta.