Io, così! Bah!

brain-3446307_960_720

Di stucco.
Dire che sono rimasta di stucco è un modo gentile per non essere eccessivamente volgare ma giungere velocemente alla fonte del problema.

Oddio, problema,
per me è un “anche no”, ma per altri sicuramente è un grosso problema.

Ero sul treno, e già questo è un evento non raro, dippiù.
Ovviamente, la mia capacità inversa di allinearmi alla tecnologia, mi ha portato a NON ascoltare musica, salcazzo perché, ma questo è tanto.

Ascolto (senza volerlo – curiosità mea culpa) il discorso di due ragazzine, ma proprio ine.
Avranno avuto quattordici o quindici anni, così a occhio.

Io voglio un uomo sposato. Loro sanno cosa vuol dire avere una famiglia.
Come faccio a puntare su di un mio coetaneo che non ha esperienza?

Hai ragione.

Una e l’altra.
Io così, bah!

Non ho commentato, non era il caso.
Ma ho iniziato a pensare.

Ma davvero???
Davanti a me, una signora mi ha guardata.
Anche lei senza cuffiette, probabilmente con il mio stesso disagio.

Le parole non servivano.
Abbiamo sicuramente pensato la stessa cosa.
Ora.

Tralasciamo il dettaglio che ho scoperto di essere (anche) telepatica con perfette sconosciute, ma.

Ma queste ragazzine, davvero crescono così?
Io così, bah!

 

 

9 pensieri su “Io, così! Bah!

  1. FMtech ha detto:

    Eh… che dire? sei stata gentile tu nel riportare la cosa in questi termini… In realtà, credimi, ho sentito cose ben peggiori e spesso mi interrogo su che tipo di deriva stiamo vivendo senza nemmeno rendercene conto… Non ci resta che ridere, perchè piangere è già troppo facile così!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...