COLLEGHE SENZA CUORE

photo-1516710772637-d379a8b58577.jpg

Ci sono le persone fortunate, quelle che si ritrovano intorno (nel mondo del lavoro) persone simpatiche estroverse e sincere, e poi ci sono io.

Io che non godo di queste caratteristiche, forse perché non sono in grado di attirarle a me.

Che poi.

In questo periodo faccio veramente fatica a contornarmi di persone che VERAMENTE vogliono ( o muoiono dalla voglia) di starmi vicino.

É quasi Estate, ne siamo consapevoli.

Siamo quasi nella stagione in cui se non ti lavi, puzzi.

Oppure sei come me.

Ti lavi e puzzi.

Ecco.

Oggi, o meglio, anche oggi, da ormai qualche giorno, in ufficio si respira quest’aria pesante per colpa mia.

E la collega è bugiarda, perché per non ammettere che la puzzona sono io dice di non sentirlo.

Salvo poi cambiare colore ad ogni mio passaggio, salvo poi sentirla dire: “Mi fa male la testa!”

E ti sfido io… PUZZO!
Non so più cosa fare un’altra volta, vivo con il terrore.

Salcazzo perchè ogni anno, in questa stagione, o almeno in questo periodo dell’anno, io non riesca a tenere a bada le mie ascelle.

Ora scappo, devo correre dal farmacista a comprare un deodorante, o meglio, l’ennesimo deodorante che promette miracoli.
Nel frattempo continuo imperterrita con le mie tre docce (veloci) al giorno.

Passerà, vero?!?

 

Oggi sono così: problemi pochi, ma belli seri!

Pubblicità