METEO

raindrop-1913347_960_720

Che non esistano più le mezze stagioni, ormai, lo sappiamo da un bel po’ di tempo.

Io, però, resto troppo legata alla tradizione e sto aspettando con una trepidante ansia il 21 Marzo.

L’inizio della Primavera.

La mia stagione preferita.

Quel periodo dell’anno in cui l’anno è ballerino, ma non ci lamentiamo.
Quel periodo dell’anno in cui non fa ne caldo ne freddo, non sappiamo come vestirci, ma non ci lamentiamo.
Quel periodo dell’anno in cui molte persone corrono veloci da un dietologo dell’ultim ora e si dedicano anima e corpo ( più anima che corpo) ad una dieta offilimits allinclusive eccetera eccetera.

Insomma.

Se sei una pazza, e sei in Primavera sei giustificata, ti sentirai dire che “segui la stagione”.

Ecco perché a me piace.

Perché io seguo la stagione.

Inizio a vedere i colori, e per me sono importanti.
Non che durante il resto dell’anno io viva in bianco e nero, ma in Primavera boh!É diverso.

Insomma.

A me piace.

Oggi sono così, speranzosa.