E SE A STO GIRO LO FACESSI DAVVERO?

geisha-884684_960_720

É da qualche tempo che mi gira per la testa un’idea assurda, o almeno spaventosa.

Che io non sia una persona completamente centrata è cosa nota, si sa, e me ne sono fatta una ragione, che poi non è che ci stia proprio male nel mio modo di essere, ma andiamo oltre.

Dicevo.

Spesso e volentieri ho ascoltato il mio istinto e seguito il buon senso, e me ne sono pentita.

É forse giunto il momento di fare una pazzia, di quelle grosse, ed ascoltare l’istinto.

É da qualche settimana che  mi gira per la testa l’idea di fare una vacanza da sola.
Poi penso in grande.
E non voglio più fare solo una vacanza, ma proprio un viaggio.

Ho scelto la meta, o almeno ho pensato a quale meta. Il Giappone.

E se seguissi l’istinto? E se lo facessi davvero un viaggio da sola in Giappone?

Forse è la chiusura della stagione di Pechino, forse è la storia di Shibuya, forse è la mia costante esigenza d’evasione, forse boh.
Però sta cosa sta iniziando a farse sempre più spazio nella mia testa.

Io mi sto informando, non si può mai sapere che mi parta lo sclero e prenoti tutto… Io, da sola in Giappone.

Sarebbe una figata pazzesca, no?!?