OV-VIA


Ho le mani di plastica.

È qui un periodo che qualunque cosa tocco mi cade per terra, mia nonna dice che ho la testa a viole, io le rispondo che il mio colore preferito è il verde smeraldo, lei mi dice che sono pazza e finisce lì.

Anche se a me continuano a cadere le cose dalle mani.

Stavo cucinando, aspetta, ho esagerato, stavo scaldando il pranzo, sul fornello, acceso, mi sono scottata la mano, ho la testa a viole, ha ragione mia nonna, quindi non sono pazza.

Sono contenta di questa scoperta, la chiamo, prendo il telefono, mi cade dalle mani, rotto.

Fine della storia triste.

Se ci pensi però, chi è più grande di me mette sempre un fondo di verità in ciò che dice.

Poi certo, se sono pazza da qualcuno avrò preso, non sono nata così, credo.

Ci sarà pure un mio avo che mi ha trasmesso questo gene.

Sono quello che sono perché sono cresciuta dove sono.

Bene.

Allora la colpa è dell’ambiente, cerco su internet, ah no, il telefono è rotto.

Vado a comprarne uno nuovo, del resto non vivo senza.

Aspetta.

Le chiavi della macchina??? Dove sono?!?

Per terra, che ovvietà.

17 pensieri su “OV-VIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...