Karma, nome proprio significato sdoppiabile

buddha-993855_960_720.jpg

Io ci provo a non arrabbiarmi, davvero eh!ci provo.

Ma poi succede che mentre vai in ufficio trovi un pirla, perché no, non ci sono altri modi per definirlo che ti si posiziona davanti e niente, va a passo d’uomo. Tu gli puoi anche stare a due centimetri dal paraurti posteriore ma lui niente, non schiaccia quel cazzo di pedale!niente di niente.

E poi succede che incontri quella simpatica mamma che qualche giorno fa non hai fatto attraversare che ti guarda sorridendo, come se quel bastardello del karma si sia impossessato di lei.

Niente, anche il bambino sorride, quel simpaticissimo e bellissimo bambino sorride.

E camminano più veloci di te. Di me che che sono in macchina intendo,alla guida, non ferma, o almeno dovrei esserlo.

Quindici minuti è questo il tempo che ho impiegato ieri mattina per arrivare in ufficio, sono tre barra quattro quelli di media,no,parliamone.

È meglio evitare, ho la vena che pulsa, il nervoso che aumenta ed il battito che medita vendetta.

Non è possibile, io credo che a certa gente la patente debbano tagliarla, ma davanti agli occhi.

Anche il vigile si è compiaciuto con me “Marta!finalmente a passo d’uomo in centro paese!”

“Ha visto?!? Sto migliorando..”

“Tu si, ma lui peggiora..”

Ero in macchina io, sì ancora! Ed ho intavolato un qui pro quo con il vigile, no ma parliamone…

“Ritirargliela,no eh?!?”

“Vai Marta, stai facendo colonna!”

Io.

Sono la seconda, se non avessi sto anziano davanti a me non andrei così piano…

Niente.

Arrivo in ufficio in un ritardo per niente di media, subito dopo di me entra un signore, mi giro lo guardo e dico:” ma come razzo palazzo ha fatto sto qui ad arrivare un attimo dopo di me che mentre io parcheggiavo stava facendo il giro dell’isolato?”

Sì l’ho detto ad alta voce… mi ha anche risposto “perché mentre venivo qui c’era una ragazza che probabilmente aveva fretta, ma in centro paese voi giovani dovreste imparare ad andare piano.”

Touchè prendi, porta a casa e vai al tuo posto…

“Marta ha bisogno di te, puoi venire?”

“Certo…”

Non è solo il mio di karma ad essere bastardo…

Pubblicità

8 pensieri su “Karma, nome proprio significato sdoppiabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...