6 COSE IMPOSSIBILI TAG

impo-tag

Ehi!ehi!ehi! Ho scoperto in anteprima di essere stata taggata da NEOGRIGIO, ho scoperto da sola di essere stata taggata da FABIO, ed anche da K! il tag è stato creato da CUORE ROTANTE.

Bene.

Ora che ho i saluti a posto vado avanti.

Da quando l’ho scoperto, si è esatto, prima ho scoperto da Fabio e poi m’è arrivata la news da Neogrigio, ho iniziato a pensare che inventare così di sana pianta sei cose impossibili per me, non è per niente difficile, o forse no, proviamoci.

Partiamo dalla regole:

  • Inserire il logo di Alice’s in Wonderland CELO
  • Descrivere sei cose impossibili QUASI CELO
  • Nominare tutti i follower che volete CELAVRò

1) La prima cosa impossibile che mi viene voglia di descrivere è:
MI PIACEREBBE POTERMI TRASFORMARE IN UNA MOSCA, di quelle non fastidiose però, quelle che stanno lì nell’angolo del muro e si confondono con una ragnatela qualunque, per poter ascoltare alcune conversazioni che avvengono in gran segreto.
Non so, essere per esempio nella casa bianca quando il presidentissimo parla con rocket man per gestire il prossimo test, cose così, di semplice attuazione.

2) Mi piacerebbe essere una brava fotografa, una di quelle che riesce a cogliere l’attimo, che fa sembrare la foto rubata e non il risultato di estenuanti appostamenti con condizioni meteo discutibili.
Così da potermi fare selfie tutti belli e non avere sempre facce buffe, i capelli fuori posto, insomma, che poi si sa, la colpa è sempre della luce.

3) Mi piacerebbe trovare la formula magica per ottenere la pace nel mondo, così tutte queste aspiranti miss italia smettono di frantumarci le ovaie per essere elette e votate, del resto il televoto è l’unica cosa che è rimasta a noi italiani, dobbiamo per forza fare polemica.

4) E poi, mi piacerebbe, una cosa impossibile per chi come me a volte ragiona in modo razionale.
Mi piacerebbe parlare ancora una volta, ma anche due con mia nonna che da dieci anni a questa parte è diventata un angelo. Mi piacerebbe chiederle se è orgogliosa di me, se ha qualche consiglio da darmi, se, se se.
Ah! E dirle ancora una volta che le voglio bene.

5) Mi piacerebbe essere figa e bella e da grande fare la modella. No non è vero, è solo che faceva rima.

6) Mi piacerebbe, ma questo è un sogno che spero che prima o poi s’avveri, diventare una scrittrice vera.
Una di quelle che fermano per strada per fare gli autografi, una di quelle che riesce a far fruttare il proprio tempo facendo qualcosa che ama a dismisura.
E poi, almeno così nessuno si potrà lamentare che scrivo male, del resto la firma è qualcosa di incomprensibile, no?

7) Ah no, sono solo sei…l’avevo detto che per me sarebbe stato facile facile.

Ed ora taggo: Ehipenny, Luca, Paola, Silvia, Fulvialuna1…E chiunque voglia aggiungersi!

Pubblicità