AMERICA.6

Lasciata la città la nostra gita continua con destinazione Niagara.

Prima di giungere a questa tanto agognata meta ci fermiamo a Staricase, altre cascate, un po’ meno spettacolari rispetto a Niagara, ma del resto siamo sempre in mezzo alla natura.

La guida, ci accompagna in questo percorso impervio, ci fa passare dietro la cascate che ci permette di realizzare che caspita, siamo in America e stiamo vivendo la natura locale.

 

La guida ci prepara con quella “vecchia storia” che in America è tutto più grande, tutto più, più, più.

Vecchia storia già sentita, siamo pronti, tutti ne parlano, tutti restano affascinati ed io sono curiosa.

Senza parole.

Resto incantata a guardare l’acqua che sembra gelatina. Siamo nella parte americana, siamo estasiati davanti a questo spettacolo. La natura sa essere strepitosa, ed in questo caso c’è riuscita.

Non sono cascate normali, sono qualcosa di spettacolare, il rumore dell’acqua che cade ti rapisce, il vapore acqueo sollevato t’incanta.

Lo sapevi che le cascate del Niagara trasportano una cosa come un milione di vasche da bagno al minuto?

Lo sapevi che le cascate del Niagara producono il 25% dell’energia usata a New York?

Lo sapevi che le cascate del Niagara sono diventate famose perché un tale detto “Le Blonde” decise d’affinare le sue doti circensi camminando su un filo teso sopra le cascate?

Passi del giorno 13309

 

Annunci

12 pensieri su “AMERICA.6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...