SINGLE E FELICE (ma non troppo) #25

tulip-1320559_960_720

-Amica!! E’ mezz’ora che ti chiamo! Ma che fine hai fatto?

-Lascia stare. Stavo facendo una prova delle mie.

-Oddeo!!! Sentiamo! Dai dai… In cosa consiste? Parte del corpo?!? Ti prego non dirmi il cervello… No perché per quello non servono prove estreme per consumarlo…Sei già sulla buona strada così.

-Certo. Almeno io lo uso. Tiè. Touché.

-Ehi! Senza parole? Non parli più, hai smarrito la minchiata per strada?!? Eh? eh? eh?

-No Amica, sono pronta per sentire cos’è questo esperimento che hai fatto, e per il quale sei stata irraggiungibile per un po’.

-Allora, premetto che non anche se non mi senti per due ore consecutive, non cade il mondo, nel senso, sono viva e vegeta, magari sto combinando una cazzata, ma per farla devo essere viva, quindi tranquilla, dopo mia mamma sarai la seconda a sapere se mi è successo qualcosa di brutto.

-Amica, ti ho scritto un messaggio due ore fa. E’ strano che tu non risponda, non visualizzi, insomma, il vuoto assoluto, e poi ti conosco, quando fai così vuoi scappare da qualcosa…

-Va beh. Hai finito con il rigonfiamento di ovaie? Andiamo oltre?? No perché se iniziano a girare sono spacciata!

-Ah!ah!ah! Scema! Sei una scema!!!!Dai racconta dell’ esperimento.

-Praticamente ho letto “non ricordo bene dove ma lo sai che io mi fido” che una volta ogni tot ( ed a tot sostituisci il periodo temporale che vuoi, perché non mi ricordo più cosa c’era scritto) che è buona cosa fare un lavaggio intimo approfondito a freddo.
Ecco. Stavo facendo questa cosa. Ho deciso di farlo oggi, e fidati, devo aver sbagliato qualche passaggio perché… Perché… Ok, che siamo amiche ma no, non posso SCENDERE nei dettagli.

-Praticamente ti sei quasi cagata addosso.

-Bonjour finesse. Si esatto. Però mi sono ripulita il tutto. Ora, quando ritroverò la notizia cercherò di capire cosa dove e quando hai sbagliato.

-Se vuoi ti do una mano!

-Dai! Grazie!!!

-Inizia con smetterla di mettere in pratica tutto ciò che leggi, vedi, o pensi di cogliere da qualche forza esterna. Perché Amica, fidati a volte sbagli, e sbagli di brutto. Insomma, non sempre la logica segue la tua interpretazione.

-Ah!Guarda Amica! L’ho trovato… scusa, dicevi?

-No. Non dicevo nulla, riflettevo ad alta voce, nulla di ché.

-E poi la matta sono io…

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in LE RUBRICHE DI MARTA e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...