DIETA E CENTRIFUGATI

stock-photo-fresh-smoothies-272431886

Io, a mangiare sono la classica cagacazzo.

Nel senso che devo capire cosa sto mangiando, poi mangio di tutto, escluso il pomodoro, le verza, i peperoni, il pesce crudo, le barbabietole, gli spinaci, il fegato, le interiora, la trippa, la lingua, insomma, quasi tutto.

Di moda, in questo periodo di quasi estate, almeno sul calendario, ci sono gli smoothies, che poi fa figo dirlo all’inglese, ma in italiano sono i classici centrifugati, che poi, di classico hanno solo il nome.

Ed ecco che, con l’avvicinarsi della fantomatica estate, in cui tutti, o almeno molti di noi iniziano a rendersi conto che svuotare vasetti di nutella sdraiati sul divano, con in mano un libro per arricchire la nostra cultura non è stata un’ottima idea, che poi, cosa è giusto e cosa no, non sta a me dirlo, ma.

Ma.

Come nelle migliori storie a lieto fine c’è un ma, nel bel mezzo della storia lo trovi sempre un ma.

Ecco che ci sottoponiamo a regimi dietetici che farebbero impallidire la peggiori delle carestie.

Ecco che ci affidiamo a questi centrifugati che sì, sono ad alta digeribilità, contengono solo principi attivi dei prodotti che lanciamo accuratamente nel frullatore che…che…che…

Che a me, detta così con un francesismo, per par condicio avendo citato un termine inglese, fanno cagher.

Esatto.

Non nel vero senso del termine.

Insomma.

Siamo subissati da ricette, le trovi dappertutto, anche senza cercarle, ecco che la promoter del supermercato che fino a dieci giorni fa sponsorizzava i nuovi wafer completamente ricoperti di cioccolato, oggi ti vuole regalare “per la tua salute ed il tuo benessere” dei prodotti disidratati ideali per il tuo prossimo centrifugato, che se accompagnato a latte di soia sarà ottimo per il tuo corpo, escluso lo stomaco, sia chiaro, certo, lei è lì per vendere e l’ultima parte la omette.

Niente.

M’invento storie per evitare come la peste questi miscugli dai colori sgargianti, oddeo, non sempre sgargianti, a volte assumono dei colori tanto tenui quanto disgustosi, forse.

Io, ad un centrifugato salva linea preferisco la classica e forse fuori moda bistecca ed insalata, ma si sa, io sono antica.

 

 

 

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in PENSIERI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a DIETA E CENTRIFUGATI

  1. kikkakonekka ha detto:

    Anche a me non piacciono.
    Per ‘assaggiarlo’ un paio di mesi fa ne ho comperato uno da 1 litro a base di pomodoro e sedano.
    Nauseante.

    Mi piace

  2. Hahahaha concordo con te tutta la vita!

    Liked by 1 persona

  3. Come parole di polvere ha detto:

    Anch’io…..anticamente cibo dipendente e con gioia.

    Liked by 1 persona

  4. fulvialuna1 ha detto:

    E allora siamo in due ad essere antiche.

    Liked by 1 persona

  5. Mi unisco anch’io “all’essere antica”!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...