WRITERS

E poi ecco che trovi il nuovo numero della rivista con inclusa la tua storia.

La tua.

Di te che stai finendo dicsis sistemare casa, preparare il pranzo di domani, dividere la spazzatuara e…

WRITERS SPECIALE NATALE!!

LETTERA

santa-claus-1819933_960_720.jpg

pixabay

Caro Babbo Natale,

anche quest’anno sono riuscita ad arrivare all’ ultimo per scriverti la lettera.

Dicono meglio tardi che mai, ma forse è un po’ troppo tardi.

Non ti chiedo nessun regalo perché no, ho imparato a sudarmeli e comprarmeli da sola.

Non offenderti, ma è solo un modo per alleviarti il super lavoro di questa notte, e per essere certa di non fare facce strane e schifate quando aprendo il pacchetto mi trovo un’enciclopedia in aramaico anziché un libro in spagnolo, certo il peso è simile, ma è il contenuto che cambia, sei d’accordo?

Quindi, ora che abbiamo chiarito questo punto posso entrare a piedi pari nel mood natalizio augurandoti Buon Natale, e Felice riposo, si perché checchesenedica tu lavori una notte l’anno ed il resto del tempo lo passi ad oziare nel tuo loft brillantinato lassù in mezzo alla neve.

 

Pubblicità