IL BARATTOLO DELLA FELICITà

il-mio-barattolo-della-felicitacc80 (1).jpeg

Inserisci una didascalia

Il mio barattolo della felicità di Francesca Bravi

Può un barattolo contenere la felicità? Si.

Cosa fare quando stai entrando negli enta e non appartieni più agli enti? No, non è solo una questione di lettere, è proprio una questione esistenziale.

Da adolescente capita che ti perdi ad immaginare la tua vita da adulta e poi, arrivi a questo giro di boa senza magari aver realizzato i tuoi sogni inizi a deprimerti.

Aggiungi a questi ingredienti la mancanza di un fidanzato degno di tale titolo, l’oceano che ti divide dalla tua migliore amica ed un lavoro che sì ami alla follia ma ti allontana dal resto dell’azienda.

Questa è Maristella.

Ma.

Ecco che mentre il giro di boa si avvicina irrimediabilmente, un colpo di fortuna, che sarà il primo di tanti le permette di partire per raggiungere l’amica del cuore, ecco che insieme, affrontano un viaggio coast to coast lungo solo una cost e lì…

L’unico compito che Maristella si porta da Milano è quello di scrivere ogni giorno un motivo per essere felice.

Aggiungere un biglietto dopo l’altro al barattolo aiuta Maristella a ritrovare una nuova consapevolezza e stare bene con se’ stessa.

Del resto è quando inizi ad amare te stessa che anche gli altri ti amano, no?

Ecco spiegato perché sono dieci giorni che la sera scrivo perché sono felice.
Io ho provato a fare la versione del barattolo 2.0, perché non provi anche tu?

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in LIBRI PAROLE E GRAMMATICA e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a IL BARATTOLO DELLA FELICITà

  1. parolefritteblog ha detto:

    Ho appena fatto le mie nomination riempiendo il mio,barattolo…a modo mio..felicemente..butta un occhio!

    Liked by 1 persona

  2. Emozioni ha detto:

    Dai, ci provo!😛

    Liked by 1 persona

  3. SognidiRnR ha detto:

    Ho aggiunto il libro sul Kindle perché voglio leggerlo, mi ha incuriosita 🙂
    Il tuo esperimento 2.0 mi è piaciuto, io proverei anche ma in questi giorni temo che non troverei nemmeno un motivo per esser felice e finirei per deprimermi ancora di più…

    Liked by 1 persona

  4. SognidiRnR ha detto:

    Ho aggiunto il libro sul Kindle perché voglio leggerlo, mi ha incuriosita 🙂
    Il tuo esperimento 2.0 mi è piaciuto, io proverei anche ma in questi giorni temo di non trovare nemmeno un motivo per esser felice e finirei per deprimermi ancora di più…

    Liked by 1 persona

  5. Ma io mi dimentico! Motivo 1, ricordare le cose ahahah anzi, AVER RICORDATO le cose

    Liked by 1 persona

  6. Julian Vlad ha detto:

    Ah ecco, ora capisco quella tua serie di post-it 🙂
    Carina l’idea del barattolo. Anch’io ne ho una mia versione, appena più elaborata, ma il senso è il medesimo. Lo alimento tutti i giorni, da circa 16 anni.
    Un giorno o l’altro potrei/dovrei scriverne. Mi sa che prima o poi lo farò.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...