QUI, ORA!

hourglass-1289043_960_720.jpg

pixabay

Sono poche le volte in cui non puoi mancare, al rogito per esempio.

Sono poche le certezze della vita, la morte, per esempio è una di queste.

Insomma, tutti che dicono che viviamo in un momento incerto quando io credo che no, non è così, è solo una questione di punti di vista.

Essere coerenti è anche questo, rispettare gli appuntamenti è anche questo.

Ora.

Spesso mi sono trovata a disquisire su scuse assurde e campate per aria per poter giustificare un piccolo, lieve ritardo, mai superiore all’ora per capirci.
Per non citare le scuse più banali e fantasiose inventate da me.

Nell’ ultimo periodo mi capita di restare in attesa, come se fossi sospesa in uno spazio temporale tutto mio.

Bene, se già pensavi che non fossi normale ora ti servo su di un piatto d’argento l’occasione per dirmi:

“Oh ma ce la fai?”

Che se poi sei un milanese mi diresti:

“Oh zia! Ma ce la fai?”

No.

Qualsiasi sia la tua provenienza la mia risposta sarebbe sempre la stessa NO.

Ora.

Detesto notare che il tempo scorre inesorabile sull’ orologio della vita.

Non mi piace neanche un po’ immaginare la mia vita tra dieci quindici vent’anni.

Voglio vivere il qui e ora, ma per farlo ho il bisogno che tu schioda quelle chiappe dal divano ed esca.

Non perché per forza di cose voglio che tu mi faccia compagnia, ma semplicemente perché oggi è un giorno speciale per te e se non fossi con te non avrebbe senso.

“Ehi! Ciao! Ce l’hai fatta ad uscire di casa?”
“Scusa…Ho dovuto tradurre le istruzioni della macchinetta da caffè dal cinese all’italiano per il cugino di terzo grado del mio vicino di casa.”
“Certo.Non ti preoccupare, sono appena arrivata, ti ho mandato il primo messaggio quando ero ancora uno spermatozoo, così giusto per portarmi avanti!”

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in PENSIERI e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a QUI, ORA!

  1. Oriana ha detto:

    Per giustificare il ritardo, la scusa classica è quella del traffico…. come se fosse una cosa anomala… oppure il camion… o quello che andava piano.
    Uscire 5′ prima no?

    Liked by 1 persona

  2. Demonio ha detto:

    Scuse? 😂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...