QUANDO STOP LO DICE LEI

three-parrots.jpg

Cara ragazza.

A volte avrei bisogno di ricevere delucidazioni sul tuo atteggiamento nei miei confronti.

Ora.

Non è che io ci tenga particolarmente ad averti come amica, confidente e neppure conoscente (ah!Ho fatto anche la rima!).

Non ci tengo proprio ad incrociare la tua strada con la mia, a meno che io non sia alla guida di un tir impazzito e tu ti stia pettinando in mezzo alla tangenziale mentre pedali.

Ora.

Ti ricordo che il soggetto maschile al tuo fianco è stato mio prima di essere tuo.

Ti informo che se lui è così educato è anche merito mio, insomma, se non sputa per terra, se è in grado di mettere due congiuntivi in una frase.

Se io gli avessi spezzato il cuore prima di te, lui adesso non sarebbe tuo.

E volevo dirti un’altra cosa, generalmente io non mangio la crosta della pizza, contattami, te la posso tenere da parte, a quanto pare ti piacciono i miei scarti.

Che poi…

Dici di stimarmi, ma fammi capire una cosa, perché te lo sei preso? Soffri forse di sindrome da crocerossina? Devi forse curare le ferite del cuore?

No perché se così fosse ti ricordo o forse te lo dico per la prima volta che, a mettere la parola fine più e più volte è stato lui, io l’ho fatto solo una volta, l’ultima tra l’altro, ma questo è solo un dettaglio.

Non che io ci tenga particolarmente a conoscere i dettagli della vostra relazione, che tra l’altro, te lo dico così pour parler, lui mi tiene aggiornata, sbagliando inavvertitamente ad inviarmi foto e reportage che ritraggono la vostra fantastica vita a due, mondana e non.

Ora.

Vi state divertendo, mi fa piacere e sono molto interessata esattamente così come mi interesso allo smaltimento di rifiuti non organici in medio oriente.

Ti ricordo che io sono andata oltre, dopo al mio unico stop, lui pare, e dico che pare eh! Mica voglio essere presuntuosa, di no.

Ecco.

Insomma, sei una femmina, dovresti essere scaltra, anche se le tue scelte amorose direbbero tutt’altro.

Dicevo.

In quanto femmina dovresti essere abbastanza furba da capire che no, non è un problema tecnologico il suo, o meglio non solo tecnologico.

Ah!Buona trasferta lavorativa, stai via due settimane, giusto?

Ecco, se vuoi ti dico anche a che ora parti e quando torni, sai, l’errore del messaggio ha colpito ancora.

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in PENSIERI e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

48 risposte a QUANDO STOP LO DICE LEI

  1. redandwhitecats ha detto:

    ahahha…non tutte le donne sono così furbe mia cara Marta!….No ma magari fatti trovare alla stazione o all’aereoporto…o da qualsiasi altra parte arrivi lei…così tanto per dargli il bentornata! ahahaah! Mi hai fatto sorridere un sacco! 🙂

    Liked by 1 persona

  2. kikkakonekka ha detto:

    Non è che lei va via 2 settimane e tu… ci fai un mezzo pensierino?

    Liked by 1 persona

  3. fulvialuna1 ha detto:

    😀 😀 😀 donna spietatamente sincera!!! Così dev’essere.
    Brava Marta 😉

    Liked by 1 persona

  4. vaninarodrigo ha detto:

    Fantastica, io pubblico immediatamente la frase de la crosta della pizza, ti è venuta così bene!
    Anche lui che sbaglia ogni volta a raccontare tutti questi dettagli… Mmmm, io fosse in lei qualche spiegazione la chiederei. 😉

    Liked by 1 persona

  5. Erik ha detto:

    2 commenti:

    1)per me sto lui non è messo poi tanto bene..cosi, senza conoscerlo..
    2)se nemmeno lei la vuole, la crosta della pizza la invii a me?? io la adoro!!!

    Liked by 1 persona

  6. nascostatralerighe ha detto:

    C’è qualcosa di perfido quando scrivi queste cose…che io adoro 😀

    Liked by 2 people

  7. fallinbooksblog ha detto:

    Esilarante. La cosa del messaggio sbagliato è una delle cose che odio di più al mondo. Un’offesa bella e buona!

    Liked by 1 persona

  8. Paola ha detto:

    Mi sono proprio divertita. Ah che bei tempi senza cellulari, senza messaggi, senza tracce 😉

    Liked by 1 persona

  9. Neogrigio ha detto:

    mi piacciono ste storie di triangoli che nel tuo caso non avevo considerato

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...