PETER PAN

disney-699646_960_720.jpg

Peter Pan è sempre stato il mio cartone animato preferito.

Visto e rivisto in ogni forma, da cartone animato a film stile disneyano.

Ora.

Io l’h sempre amato, non c’ un motivo particolare, non c’è un perché preciso conciso e puntuale, mi piaceva, e basta.

Che poi non è tanto Peter Pan con quella tutina verde e quel capellino alla pescatora ad attirarmi, quanto Wendy.

Certo, magari le avrei fatto indossare un altro pigiama, ma sono gusti personali.

Wendy, lei, o meglio l’altra perché Trilly, ha sempre avuto la meglio, fino a quando il menage a trois si è definitivamente insediato.

E già qui, avrei dovuto capire tutto.

Questo è un segno premonitore del quale mi rendo conto con il senno del poi.

Nella vita incontrerò ragazzi che preferiranno una relazione affollata ad una monotona monogamia, certo peggio sarebbe stato se mi fossi innamorata della favola di
Biancaneve. Una vita a sfaccendarmi tra sette nani malefici, piuttosto che Cenerentola, fare la sguattera per le sorellastre brutte anche no.

Ma.

Poi dicono che l’ infanzia non lascia un segno indelebile in ognuno di noi.

Il mio colore preferito è il verde, con il senno del poi capisco da dove nasce, con una motivazione più profonda mi hanno detto che, il verde è simbolo di speranza, ed io sono speranzosa, anche quando non dovrei.

Peter Pan con Wendy e tutta la compagnia volava di tetto in tetto, io no, non volo, ma mi piacerebbe tanto provare, anche se non credo di essere tanto agile da poter fare parkour, probabilmente resterei in vacanza obbligata in qualche clinica a curare le fratture prima e la testa poi.

Forse è vero che la soluzione di tutto sta nell’infanzia, del resto analizzare con il senno del poi è più facile,no?

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in VI PRESENTO e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

28 risposte a PETER PAN

  1. indianalakota ha detto:

    Pensa che il mio colore preferito è il rosso carminio e da piccola guardavo i film horror,specie di Dario Argento,perché ne vedevo tanto.Devo preoccuparmi 😉

    Liked by 2 people

  2. Signorasinasce ha detto:

    Io da buona cinefila guardo tutto.
    Sono senza ritegno.
    Come quelli che a tavola mangiano tutto.
    Non ho mai saputo scegliere.
    Basta che siano pellicole ed io mi perdo

    Liked by 1 persona

  3. kikkakonekka ha detto:

    Mai visto Peter Pan, ma condivido sul fatto che l’infanzia ti dia una ‘impronta’ che poi ti segnerà per molti anni, magari per tutta la vita.

    Liked by 1 persona

  4. RaffaelaCake ha detto:

    Ciao ti va di passare sul mio blog? 🙂

    Mi piace

  5. fulvialuna1 ha detto:

    Già volare con la mente è tanto 😉

    Liked by 1 persona

  6. Paola ha detto:

    Ti prego conserva la voglia di volare … è sempre utile 🙂

    Liked by 1 persona

  7. Demonio ha detto:

    Mi era sfuggito questo post! Io avevo altre preferenze da piccolo ma a parte ciò l’importante credo sia stata alimentarla la fantasia!

    Liked by 1 persona

  8. Demonio ha detto:

    Ps a proposito di voli, visto che stavo leggendo di ufi su di un altro blog e c’era la tua presenza ho pensato che visto che di nuovi non so quando ne scriverò c’era questo in tema: https://klaudiomi.wordpress.com/2016/05/22/diario-di-un-ufo-disgraziato/
    😃

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...