STORIELLA

photo-camera-219958_960_720.jpg

PIXABAY

Ho in testa un storiella, non riesco a scriverla, quindi non la scrivo. Fine della storia.

Spesso, a conclusione di un diverbio non sempre simpatico sento pronunciare “adesso basta, fine della storia”

E no.

Non sempre la storia è una storia d’amore, spesso capita, che la storia sia di tutt’altro genere, ma non so quale.

Ecco, ieri mentre ero in coda all’assistenza tecnica per ritirare il mio cellulare riparato ho sentito un uomo pronunciare questa frase ad una ragazzina.

Ecco, in attesa, senza nulla da fare mi sono messa a pensare a quale fosse la storia in questione.

Certo, sembro una psicopatica, oddio, forse un giro da uno bravo dovrei farlo (non ho tempo e tanto ho il blog è la scusa più gettonata), ma, la mia curiosità viaggia di pari passo con la mia fantasia e…

Questi sono i risultati, mi immagino storie fantastiche laddove non possiedo sufficienti informazioni per riportare un evento.

Praticamente quando la storia non è positiva pare che io mi faccia seghe mentali, o per scriverla con più raffinatezza, pare che io mi faccia castelli in aria, ma.

Io sto bene così, malattie misteriose a parte.

Annunci

7 pensieri su “STORIELLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...