LE TRESCHE DEL Mr. President

701010d4f39d2c1eb590b8517e6dcae1.jpg

Immagine presa dal web

Che poi esistono quelle canzoni che tutti, almeno una volta nella vita hanno sentito e non hanno capito, per diverse ragioni eh!

Chi per difficoltà con la lingua (nel senso di idioma), chi per questioni di anzianità in un senso o nell’altro, chi per chissà quale altra ragione… Insomma capita che sentire una canzone a sei anni non è la stessa cosa che ascoltare la stessa canzone a non so, quindici o vent’anni.

Ora, per chi adora il personaggio non avrà dubbi rispetto a questo avvenimento per me invece, che non amo particolarmente il personaggio… Insomma, di lei e di lui ho un’idea tutta mia, che tale resta perché sono piuttosto bigotta su questi argomenti.

Comunque, la notizia è questa:

“Il diciannove maggio del millenovecentosessantadue al Madison Square Garden Marilyn Monroe dedica le indimenticabili note della celebre “Happy birthday Mr. President” a John Kennedy anticipando di 10 giorni i festeggiamenti del suo 45° compleanno. A passare alla storia oltre alla sensuale interpretazione dell’attrice, è anche il suo provocante abito”

Questa è la notizia presa papale papale ( anche se potrei usare altri aggettivi) da un sito di notizie, questo per l’esatezza…

Poi io ho la mia idea… Ma a volte è bello tenersele per se…

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in CURIOSITA' e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a LE TRESCHE DEL Mr. President

  1. Paola ha detto:

    Sì, pare che sotto l’abito non indossasse nulla … beh la storia d’amore tra mr president e Marylin è cosa nota. Vista la precoce fine di entrambi, meno male se sono stati felici insieme

    Mi piace

  2. Neogrigio ha detto:

    beh, forse non sai che….
    1- sono un patito di Kennedy, ho letto (e devo ancora leggere) biografie, articoli, libri, critiche storiche, per non parlare di film e documentari;
    2- ho scritto una presentazione per un libretto di una mostra di Marilyn nel piemontese un paio d’anni fa;
    3- tornando al punto 1 posso farti presente l’eventualità che, gusti e acrobazie sessuali a parte, Kennedy è stato uno dei più illuminati presidenti non solo degli USA ma di tutto il 900, a lui si devono molte cose tra cui la sventata minaccia di una guerra nucleare ormai data per certa a cui forse dobbiamo la nostra stessa vita.
    E non mi dilungo, ma se vuoi, parliamone, ne sarei molto lieto 🙂

    Mi piace

  3. Kiersten ha detto:

    I’ve been surfing on-line greater than three hours these days, but I
    by no means discovered any attention-grabbing article like yours.

    It’s beautiful value enough for me. In my view, if all website
    owners and bloggers made just right content material as
    you did, the net might be much more useful than ever before.

    Mi piace

  4. samanta giambarresi ha detto:

    Marilyn non stava tanto bene mentalmente e la fine della sua storia con Miller ne peggiorò le condizioni. Non vedo una storia d’amore credo che Kennedy la trattasse come un oggetto. Ma è un mio pensiero, questo non vuol dire che non fosse un grande presidente!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...