LE TRESCHE DEL Mr. President

701010d4f39d2c1eb590b8517e6dcae1.jpg

Immagine presa dal web

Che poi esistono quelle canzoni che tutti, almeno una volta nella vita hanno sentito e non hanno capito, per diverse ragioni eh!

Chi per difficoltà con la lingua (nel senso di idioma), chi per questioni di anzianità in un senso o nell’altro, chi per chissà quale altra ragione… Insomma capita che sentire una canzone a sei anni non è la stessa cosa che ascoltare la stessa canzone a non so, quindici o vent’anni.

Ora, per chi adora il personaggio non avrà dubbi rispetto a questo avvenimento per me invece, che non amo particolarmente il personaggio… Insomma, di lei e di lui ho un’idea tutta mia, che tale resta perché sono piuttosto bigotta su questi argomenti.

Comunque, la notizia è questa:

“Il diciannove maggio del millenovecentosessantadue al Madison Square Garden Marilyn Monroe dedica le indimenticabili note della celebre “Happy birthday Mr. President” a John Kennedy anticipando di 10 giorni i festeggiamenti del suo 45° compleanno. A passare alla storia oltre alla sensuale interpretazione dell’attrice, è anche il suo provocante abito”

Questa è la notizia presa papale papale ( anche se potrei usare altri aggettivi) da un sito di notizie, questo per l’esatezza…

Poi io ho la mia idea… Ma a volte è bello tenersele per se…