GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

51JjDW8g3mL._BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_

Sono tante le giornate istituite per portare alla ribalta l’ importanza della lettura.

Leggere aiuta a …

  • Viaggiare
  • Migliorare il linguaggio
  • Aumentare la cultura
  • Rinforzare la fantasia

Insomma,
leggere aiuta a fare tante cose? Vogliamo parlare dei vari vademecum che si stanno ampiamente imponendo sul mercato?

Trovi quello per curare il giardino, quello per riordinare l’armadio, quello per imparare a camminare su un piede solo, quello per…

Insomma,

per ogni esigenza c’è il vademecum che ti serve.

Oggi, ventitré Aprile, è la giornata mondiale del libro.

“Giornata mondiale del libro: Oggi è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, evento patrocinato dall’UNESCO al fine di promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione del copyright (il cosiddetto diritto d’autore). Il 23 aprile di ogni anno si festeggia, con numerose manifestazioni in tutto il mondo, il piacere della lettura e si valorizza il contributo che gli scrittori danno allo sviluppo della cultura e del progresso nel mondo.

La festa nacque in Catalogna ed inizialmente veniva celebrata il 7 ottobre. Successivamente fu spostata al 23 aprile facendola coincidere con il giorno dedicato a San Giorgio (patrono della Catalogna). In onore del santo, in Catalogna, è usanza che le donne ricevano in regalo dagli uomini una rosa, così divenne consuetudine che i librai omaggiassero con una rosa i clienti per ogni libro acquistato in questa data.

Perché proprio il 23 aprile? La scelta della data avvenne nel 1996 in commemorazione del giorno in cui, nel 1616, morirono tre importanti scrittori: lo spagnolo Miguel de Cervantes, l’inglese William Shakespeare e il peruviano Inca Garcilaso de la Vega (la data di morte di Cervantes e Garcilaso de la Vega è considerata secondo il calendario gregoriano mentre quella di Shakespeare secondo il calendario giuliano, all’epoca in uso nel Regno Unito).

Lo scopo della giornata è quello di diffondere l’amore per la lettura e di accendere i riflettori sugli scrittori, sul loro valore e sulle difficoltà della loro professione.”

Insomma dato che stiamo parlando di libri, non possiamo che ricordare l’ esordio di questa giornata con una fantastica storia romanzata.

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in CURIOSITA' e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

  1. Luca ha detto:

    Che bello! Non ricordavo proprio che oggi fosse la festa del libro; non conoscevo neanche tutte quelle notizie sulla sua nascita: molto interessanti! Buona giornata, Marta! 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Paola ha detto:

    Ho visto in tv le ramblas di Barcellona piene di banchetti di libri, non sapevo che la festa fosse nata lì. Leggere è uno dei piaceri della vita. Ciao Marta 🙂

    Liked by 1 persona

  3. kikkakonekka ha detto:

    L’importanza dei libri l’ho capita tardi, al termine dell’Università.
    Prima leggevo poco, molto preso dai libri di testo e poco dai libri da leggere per svago.
    Poi ho potuto aprirmi alla lettura con mente aperta, e non ho più smesso.
    Ciao Marta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...