BRICIOLE DI TEMPO

CUCU-OROLOGI.jpg

Immagine presa dal web

Allora parliamone.

Devo smettere di iniziare i miei pensieri scritto con allora.

Lo facci già nella lingua parlata, non posso ripetermi nella lingua scritta.
Comunque.

Anche comunque non è un granché.

Oggi ce l’ho con gli avverbi, embè?!? Piuttosto che essere ai ferri corti con uno gnu australiano è meglio un avverbio, dico bene?

Non è vero che non hai tempo, è questione di organizzazione.

Con questa frase questa mattina la pubblicità alla radio mi ha catturato, è fidati, non è cosa da poco.

Ecco da dove parte il cazzeggio odierno.

Sono l’ unica che spesso si interroga su questo incessante scorrere del tempo?

Dopo un po’ di sano cazzeggio tra un sito e l’ altro, ho scoperto che no.

Reduce da un periodo di vademecum per ogni cosa ecco che ho trovato questi consigli:

1) Poniti una domanda ogni mattina: cosa devo fare oggi che mi interessa davvero?

Decidi che per ogni giorno, avrai due ore solo per dedicarti a ciò che ti piace.

Tralascia l’ obbligo del lavoro e della famiglia piuttosto che dell’ animale domestico o dei dieci addominali day by day.

Per tutto il resto.

E quando dico tutto il resto intendo: palestre, nuove conoscenze, amici, colleghe, libri e blog.

Beni, scrive una lista mentale e rispettala! O almeno provaci!

2) Identificare i blocchi.
E delimita le tue capacità, non puoi stare un’ora su Facebook e lamentarti che non hai tempo per andare a correre all’ aria aperta sotto il sole cocente!

Suvvia! Cerca di regolarti e fattela qualche domanda.

Scegli come dove e quando spendere il tuo tempo (sempre libero si intende).

Ne guadagnerai in salute sia mentale che fisica. E avrai recuperato almeno mezz’ora della tua giornata per fare ciò che ti piace.

3) Imposta un ordine del giorno.
Lista mentale modalità on.

Se come me soffri di vuoti di memoria o non mangi tanto pesce o non ti ricordi dal naso alla bocca, la soluzione è: scrivi.

Fai una lista nel tablet, smartphone ma va bene anche carta e penna, certo non è interattiva non suona al prossimo evento, non ti segnala nulla ma funge uguale!

4) Cambia la lingua
Prendila con positività.

Piuttosto che non ho tempo prova a pensare “Sono riuscita a dedicare solo cinque minuti a…, ma è meglio che niente”

Non ci sono storie è una questione di punti di vista!

FONTE: http://www.elle.it

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in CURIOSITA' e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

23 risposte a BRICIOLE DI TEMPO

  1. Oriana ha detto:

    Io al mattino, appena sveglia, distinguo a malapena la cucina dal bagno, mentre continuo a volere fortemente il letto.

    Liked by 3 people

  2. aven90 ha detto:

    È vero, è solo questione di organizzazione, perché se una cosa la si deve fare e la si vuole, il tempo si trova sempre, secondo me

    Liked by 1 persona

  3. Luca ha detto:

    Interessante… buon pomeriggio Marta! 🙂

    Liked by 1 persona

  4. kikkakonekka ha detto:

    Io solitamente sono una persona molto organizzata in tutto.
    E infatti quando vedo qualcosa che non fila come vorrei inizio ad innervosirmi.
    Per quanto riguarda le cose che vorrei fare… dipende se ho tempo e se posso.
    Stasera, per esempio, dovrei starmene alzato fino a mezzanotte per fare una cosa in internet. Dubito che ci riuscirò perché cadrò dal sonno molto prima.
    Ciao Marta.

    Liked by 1 persona

  5. romolo giacani ha detto:

    Però anche lo gnu australiano ha il suo perché!

    Liked by 1 persona

  6. ehipenny ha detto:

    Io però non sono una di quelle persone che pianifica… finirei per rimandare sempre tutto e addio programmi 😀

    Liked by 1 persona

  7. Carino questo sistema per non “perdere” tempo! Ci proverò!

    Liked by 1 persona

  8. SaraTricoli ha detto:

    Devo dire che stai toccando un tasto dolente… almeno per me ^_^
    Io ho dovuto lasciar perdere le liste, altrimenti stavo troppo male quando non riuscivo a fare tutto quello che volevo fare e …
    Sono una organizzatrice nata, ma ho dovuto smettere… o almeno darmi una calmata ^_^°
    Sono una che si autoimpone mille cose e riesco a fare tutto quello che serve… agli altri… il tempo per me… risicato risicato. Fossi più egoista forse… ma ho provato e non mi piace 😉
    secondo me l’unica soluzione dilatare il tempo
    un abbraccio ❤

    Liked by 1 persona

  9. Paola ha detto:

    Dilatare il tempo eh? Lo dico sempre e da sempre che avrei bisogno di una giornata di 36 ore ;). Ciao Marta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...