TACCAGNA

download.jpg

Immagine presa dal web

Ho spesso dichiarato ( e dimostrato) di appartenere alla categoria “formiche”.

Mi spiego meglio.

Sono “taccagna”, lo sono fino in fondo al cuore, detesto gli sprechi, e sono quella che in tanti con le mani bucate ed incapaci di gestirsi definiscono, “’NA MORTA DI FAME”.

Peccato che.

Sono viva e vegeta, più viva che vegeta direi.

Sono taccagna perché io (come tantissime altre persone) ho provato a vivere nella miseria, ho provato ed oggi se ho un pezzo di pane ne conservo metà per domani.

Non mi nego nulla di ciò che ritengo necessario.

Ecco, il segreto è tutto in questa frase “…di ciò che io ritengo necessario”.

Cosa ritengo necessario?

Un sacco di cose, ed altrettante sono le cose che non ritengo necessarie, superflue, inutili.

  • Non ritengo necessario, anzi mi infastidisce, dover andare dal parrucchiere, pettinare e tagliare i capelli, che fastidio!;
  • Non ritengo PIU’ necessario spendere soldi per poi bruciarli, si!mi riferisco alle sigarette, due al giorno e nulla di più! VAI MARTA, VAI!!!!!!!!!!!!
  • Non sopporto i politici, no, qui non commento, non è necessario, la somma TACCAGNO/POLITICA è una di quelle dimostrazioni matematiche in cui si evince il DIRETTAMENTE PROPORZIONALE;
  • Non ritengo necessario, l’ Estetista per una buona e carina Nail art, adoro dilettarmi con video online per re inventare i colori e le mie unghie da sola, ogni settimana;

Questi sono solo alcuni degli esempi che mi spingono ad essere parsimoniosa.

Come me, però esistono tantissime altre persone, e, come in ogni corrente di pensiero esiste il moderato (IO) e l’ estremista (LEI).

Ilona Richards è diventata famosa in Gran Bretagna come “la donna più parsimoniosa del Regno Unito”: infatti riesce a spendere solo 2.400 sterline (circa 3.000 euro) all’anno per vivere, riuscendo anche a mettere via un bel po’ della pensione di 10.000 sterline all’anno che la donna riceve.

Per risparmiare la donna sceglie sempre i supermercati che offrono prodotti alimentari scontati, fa un solo bagno a settimana per risparmiare l’acqua, e tiene l’acqua per utilizzarla al posto dello sciacquone ed evitare così di sprecare acqua pulita per tirare l’acqua del wc.

Addirittura la Richards cerca anche di scrivere più piccolo per risparmiare inchiostro, e chiede agli ospiti di portarsi le loro bustine di tè. La donna accende il riscaldamento solo un’ora al giorno, riuscendo così a spendere solo 30 sterline a trimestre di gas ed elettricità, il che probabilmente comunque scoraggia i visitatori.

 

FONTE: http://notizie.delmondo.info/

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in CURIOSITA' e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a TACCAGNA

  1. indianalakota ha detto:

    Guarda,io taglio in casa i capelli a me,a mio marito e ai nostri figli (abbiamo tutti i capelli molto lunghi),mai avuto bisogno di estetisti o robe simili,facciamo in casa tutto,perfino i giocattoli e ci riadattiamo i vestiti vecchi.Eppure non mi sento taccagna perché per le cose davvero essenziali spendiamo tantissimo!

    Liked by 1 persona

  2. vaninarodrigo ha detto:

    Io proprio taccagna non sono, però sto alla larga di parrucchieri ed estetiste vari, il web offre miriadi di tutorial per pettinarsi nelle più svariate forme senza spendere un centesimo; ci vado solo quando devo tagliare un po’.
    Invece farsi far le unghie non so cosa sia, mai pagato e mai pagherò, lo ritengo una spesa inutile, però davanti ad un paio di scarpe, sono guai, per il portafoglio ovviamente!
    Buona settimana cara!

    Liked by 1 persona

  3. Oriana ha detto:

    Io dal parrucchiere ci vado perché non sarei in grado di tagliarmi i capelli da sola 🙂 Circa ogni 3 mesi… ma sono contro gli sprechi… ad esempio, quando i flaconi di creme sembrano finiti, io il taglio perché in realtà c’è ancora tantissimo prodotto ma che non riesce ad uscire… capovolgo shampoo e bagnoschiuma in modo da usare tutto fino alla fine…
    Sulle vacanze no, lì non posso considerarmi parsimoniosa… 😀

    Liked by 2 people

  4. kikkakonekka ha detto:

    Io sono super d’accordo con te.
    Le cose inutili io le taglio tutte, mai il necessario, solo il superfluo.
    Poi spendo tutto per le vacanze o per un regalo, o magari per migliorare la casa.
    A volte mia moglie dice che sono spilorcio, lo dice ovviamente ridendo e per prendermi in giro, ma il fatto è che quando non si vive nell’oro, è giusto avere delle priorità di spesa.
    Brava Marta anche per le cicche.

    Liked by 1 persona

  5. Io trovo estremo chi va dal parrucchiere ben 2/3 volte al mese O: che esagerazione! Questa signora è troppo esagerata, invece XD

    Liked by 1 persona

  6. Laura ha detto:

    Non sei taccagna Marta, sei giusta, brava per le sigarette, baci, ❤

    Liked by 1 persona

  7. Hadley ha detto:

    Io sono una taccagna, ho sempre risparmiato all centesimo. .. ma tuttavia nell ultimo anno mi sono resa conto che non va neppure bene così. .. che senso ha spaccarsi la schiena tutti i giorni fare magari due lavori se poi non si può mai concedersi di godersi i frutti del proprio lavoro? Quindi pure io taglio le confezioni per svuotarle del tutto, prendo la bici al posto del auto quando posso, ma ho imparato a concedermi degli sfizi come una cena o un vestito nuovo. .. oppure un week end fuori porta… non ci si può privare di tutto … per altri sfizi come l’estetista basta avere gli amici giusti e barattare i servizi ad esempio fare la baby sitter alla figlia della cugina estetista in cambio di una ceretta

    Liked by 1 persona

  8. Alis ha detto:

    Un po si ma che paura sta tizia 😨 ahahah

    Liked by 1 persona

  9. Romeo ha detto:

    Sai che c’è Marta che ci vuole anche “testa” per fare i parsimoniosi … e io non ce l’ho!! E per testa sceglierti i prodotti che costano meno, impegnarti a sprecare meno acqua, cambiare gestore telefonico così puoi risparmiare …. e già tanto che la mattina mi sveglio 😉

    Liked by 1 persona

  10. ehipenny ha detto:

    Non vado dalla parrucchiera da un anno e mezzo, dall’estetista evito il più possibile, le unghie sono mia proprietà… sono “formica” anch’io 😀

    Liked by 1 persona

  11. mchan84 ha detto:

    Più che taccagna direi parsimoniosa.
    Io comunque la penso come te. Mai andata dall’estetista, dal parrucchiere non vado più da anni (devo però dire che ho la fortuna di avere mia madre che mi taglia i capelli altrimenti da sola non ce la farei, o meglio ce la farei ma risulterei leggermente bizzarra), le unghie le ho sempre smaltate da sola, al supermercato faccio incetta di offerte e cerco sempre di non comprare nulla di superfluo.
    Comunque il periodo in cui viviamo aiuta molto (nel senso che non è che si hanno chissà quali soldi da sperperare), unito ad una sana educazione familiare.
    Anch’io conosco gente che va dal parrucchiere ogni settimana perché non si sa lavare i capelli da sola (stendiamo un velo pietoso…) e che quando vengono a sapere che mia madre si fa addirittura il colore in casa (glielo passo io) sgranano gli occhi come se fosse un’eresia.
    Io preferisco spendere i soldi in viaggi, per dire. Poi ognuno ha le sue priorità, ma detesto la gente che si lamenta di non riuscire ad arrivare a fine mese quando nel frattempo sperpera il denaro in vestiti, scarpe, borse, riviste ed altre cose facilmente eliminabili (capisco che il vizio della sigaretta sia difficile da debellare ma il giornale leggitelo on line allora od evita di cambiare smartphone ogni 6mesi).
    La tizia inglese è assurda, ma in linea di massima lo sono tutti gli inglesi. Sono abbastanza taccagni per natura. Non è l’unica che per risparmiare sull’acqua si lava poco, ho letto svariati altri aneddoti del genere da gente che ha vissuto in Inghilterra.
    Mchan
    Ps: scusa per il papiro 😛

    Liked by 1 persona

  12. Paola ha detto:

    Bravaaaa Marta per le sigarette! E per il resto, sempre meglio essere autonome, non solo per il risparmio 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...