NON SO COSA PENSARE

quattro-stagioni-dell-anno-sulla-priorità-bassa-del-cielo-18985824

Immagine presa dal Web

Sono disperata mi sento una di quelle persone che disperate postano foto ironiche e non sulle condizioni del meteo,

è inverno e fa un freddo bestia,

è estate e fa un caldo cane,

è primavera e piove,

è autunno e … non smette di piovere.

Ho sempre pensato che fosse giusto così ogni stagione il proprio meteo.

Ma io proprio non riesco a capacitarmi del senso della neve,

passi il freddo polare artico,

passi la nebbia che si taglia con un coltello,

passi il venticello gelido che ti crea stalattiti e stalagmiti come nei migliore dei cartoni animati…

ma no! la Neve in pianura proprio no!

A cosa serve??? Tu che decidi il meteo, hai forse mai visto un cittadino che al lavoro ci arriva con la tuta da sci, snowboard ed occhiali high tech inclusi??

Vorresti questo??? No perché, parliamone.

Se proprio ho voglia di farmi una sciata, anche solo di fondo, vado in montagna, forse lo fai perché ti preoccupi dell’ inquinamento?? Ok, userò l’ auto elettrica, qualora altri si decidessero ad abbassare i prezzi…oppure fai così, fai nascere (o al massimo chiedi alla cicogna) qualcuno in grado di costruire un mezzo a costo zero…

Se vivessi in montagna ti ringrazierei, perché probabilmente vivrei di quello…

Hai ragione, non puoi accontentare tutti, ma prova a riflettere, la neve, qui, nella bassa non serve, crea solo disagi.

Aspetta!! Forse lo fai per farmi fare un po’ di moto! E’ questa la ragione, vero??? Grazie, ti ringrazio, veramente di cuore, ma preferirei continuare ad arrivare in ufficio con la Claio, lo farò il moto, magari in un altro momento… e poi lo sai, oramai sono 32 anni che mi conosci, se mi obblighi a fare qualcosa, testona quale sono, mi rifiuto a priori, lo faccio controvoglia…

Per favore, ho scritto letterine a tutti i santi che ci sono in paradiso, e per essere certa alcuni li ho anche inventati (non si sa mai…), ma niente, tu sei più testone di me, non cambi idea, ti incaponisci con questa neve, permetti ai bambini di stare a casa da scuola a costruire pupazzi di neve???

Sicuro di essere nel giusto??? Guarda che la scuola è importante! Me l’ hai fatto imparare a suon di esperienze, il pupazzo di neve lo potrebbero costruire in montagna, così prenderebbero due piccioni (anche su questi animali avrei da ridire eh…) con una fava, stanno con la famiglia, e giocano tutti insieme.

Lo vedi, tu, mi hai insegnato a trovare delle alternative, io le ho trovate, ma nonostante questo non mi accontenti… Perché??

Dai facciamo un patto, la neve quest’ anno no. Per favore. Basta!