IT’S FROM THE SOLE (VIENE DALL’ ANIMA)

iftslogoblk

Dove finiscono le scarpe che non usiamo o che non compriamo o che non piacciono al pubblico?

Esisteranno delle scarpe che restano invendute no?

Siamo quasi a Natale, il proliferarsi e moltiplicarsi delle associazioni no profit, onlus, per la fame nel mondo, per la pace, per la sconfitta della guerra, insomma per tutti gli argomenti più cari ad un aspirante miss Italia, e iniziamo a pensare a regali “sociali”.

Dicevo, siamo quasi a Natale e io ho letto questa Notizia, il signor McDonnell, nel tempo libero, regala ( non solo a Natale) scarpe ai senza tetto.

Certo, sicuramente non sarà l’ ultimo dei poveri, sicuramente avrà le sue possibilità, ma a me è parsa una buona notizia.

In questo periodo dove a rincorrersi ci sono solo notizie catastrofiche, io leggo che questa persona regala un qualcosa che nasce dall’ anima anzi no dalla suola.

Lo so che inizialmente potrà sembrarti stupido, ma fermati un attimo e rifletti, parli tu che ai piedi indossi delle scarpe? Magari non in questo preciso momento, ma sicuramente esci di casa con un paio di scarpe/sandali/ciabatte e non a piedi scalzi.

D’ accordo, un senza tetto una casa non ce l’ha, ha sicuramente altre mancanza, altre necessità…

Ma lui a differenza mia pensa ad offrirgli un briciolo di dignità. Io no, non perché sono egoista ma semplicemente perché non sono molto portata per questo genere di volontariato, apprezzo chi lo fa, anzi lo stimo perché io non ce la posso fare..

Nonostante tutto, complimenti!