FACEBOOK ti aiuta..

A volte capita di trovare articoli sensati anche su Facebook…
Certa avrei da ridire sulla foto che accompagna le parole che seguono.. e tutta la certezza che siano state scritte da Steve Jobs in persona sinceramente non ce l’ho.. Ma è veramente un bel pensiero.. e mi ha fatto riflettere..
12140772_858350247605595_2951679463280451336_n

– Le ultime parole di Steve Jobs –

Ho raggiunto l’apice del successo nel mondo degli affari.

Agli occhi altrui la mia vita è stata il simbolo del successo.

Tuttavia, a parte il lavoro, ho una piccola gioia. Alla fine, la ricchezza è solo un dato di fatto al quale mi sono abituato.

In questo momento, sdraiato sul letto d’ospedale e ricordando tutta la mia vita, mi rendo conto che tutti i riconoscimenti e le ricchezze di cui andavo così fiero, sono diventati insignificanti davanti alla morte imminente.

Nel buio, quando guardo le luci verdi dei macchinari per la respirazione artificiale e sento il brusio dei loro suoni meccanici, riesco a sentire il respiro della morte che si avvicina…

Solo adesso ho capito, una volta che accumuli sufficiente denaro per il resto della tua vita, che dobbiamo perseguire altri obiettivi che non sono correlati alla ricchezza.

Dovrebbe essere qualcosa di più importante:
per esempio le storie d’amore, l’arte, i sogni di quando ero bambino…

Non fermarsi a perseguire la ricchezza potrà solo trasformare una persona in un essere contorto, proprio come me.

Dio ci ha dato i sensi per farci sentire l’amore nel cuore di ognuno di noi, non le illusioni costruite dalla fama.

I soldi che ho guadagnato nella mia vita non li posso portare con me.

Quello che posso portare con me sono solo i ricordi rafforzati dall’amore.

Questa è la vera ricchezza che ti seguirà, ti accompagnerà, ti darà la forza e la luce per andare avanti.

L’amore può viaggiare per mille miglia. La vita non ha alcun limite. Vai dove vuoi andare. Raggiungi gli apici che vuoi raggiungere. E’ tutto nel tuo cuore e nelle tue mani.

Qual è il letto più costoso del mondo? Il letto d’ospedale.
Puoi assumere qualcuno che guidi l’auto per te, che guadagni per te, ma non puoi avere qualcuno sopporti la malattia al posto tuo.

Le cose materiali perse possono essere ritrovate. Ma c’è una cosa che non può mai essere ritrovata quando si perde: la vita.

In qualsiasi fase della vita siamo in questo momento, alla fine dovremo affrontare il giorno in cui calerà il sipario.

Fate tesoro dell’amore per la vostra famiglia, dell’amore per il vostro coniuge, dell’amore per i vostri amici…

Trattatevi bene. Abbiate cura del prossimo.

Annunci

Informazioni su Marta

Impiegata per dovere sognatrice per passione
Questa voce è stata pubblicata in PENSIERI e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a FACEBOOK ti aiuta..

  1. indianalakota ha detto:

    Chissà perché se ne accorgono sempre quando stanno per morire! Certa gente passa una vita ad accumulare soldi,a sperperarli vivendo nel lusso più sfrenato viziandosi con cose inutili per poi arrivare alla fine e rendersi conto di aver sprecato la propria esistenza,che il denaro conta fin lí e che ci sono cose più importanti.Certo,se con quei soldi avesse aiutato persone e animali bisognosi,fatto qualcosa di significativo per loro e per il mondo forse il respiro della morte gli sembrerebbe meno freddo.Chi ha vissuto seguendo il cuore e la Natura invece dei soldi si addormenta sereno e con la coscienza tranquilla.Questa è la vera ricchezza

    Liked by 2 people

  2. Luce ha detto:

    stupenda…commovente….concordo appieno con quanto ha detto…sagge parole..concetti veri..che dovremmo comprendere prima di dialogare con la morte….l’amore è il motore della vita..nutrimento per lo spirito…posso ribloggarlo?…mi farebbe piacere….

    Liked by 1 persona

  3. kikkakonekka ha detto:

    Certamente sono belle parole, penso che siano vere.
    Peccato che spesso ci si renda conto troppo tardi di quali siano le cose più importanti della vita.
    Riguardo la vicenda personale di SJ non possiamo sbilanciarci troppo: chi può dire se per caso abbia fatto beneficenza tutta la vita, senza sbandierarlo ai quattro venti?
    La migliore beneficenza è silenziosa.

    K!

    Liked by 1 persona

  4. Paola ha detto:

    Grazie …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...